Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

“Il perdono responsabile”. L’8 maggio Gherardo Colombo in Cattolica 

Si può educare al bene attraverso il male? Una domanda che apre a molte riflessioni quella su cui si ragionerà l’8 maggio prossimo alle 10.30 quando, presso la sala Convegni G. Piana della Cattolica di Piacenza, Gherardo Colombo interverrà per una riflessione sulla sua ultima opera “Il perdono responsabile”.

Più informazioni su

GHERARDO COLOMBO ALLA CATTOLICA DI PIACENZA PER UN INCONTRO APERTO A TUTTI ORGANIZZATO DALLA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA PIACENTINA

IL PERDONO RESPONSABILE

Si può educare al bene attraverso il male? Le alternative alla punizione e alle pene tradizionali
Si può educare al bene attraverso il male? Una domanda che apre a molte riflessioni quella su cui si ragionerà l’8 maggio prossimo alle 10.30 quando, presso la sala Convegni G. Piana della Cattolica di Piacenza, Gherardo Colombo interverrà per una riflessione sulla sua ultima opera “Il perdono responsabile”.
Di fronte al conclamato fallimento delle tradizionali pratiche sanzionatorie – dimostrato dagli alti tassi di recidiva, dalla situazione di profondo degrado delle nostre carceri, dalla violenza fisica e psicologica della realtà penitenziaria che rischia di allontanare sempre di più il detenuto dalla società – la domanda cruciale è se sia possibile pensare a forme diverse di sanzione, che coinvolgano vittime e condannati in un processo di concreta responsabilizzazione. Gherardo Colombo indaga le basi di un nuovo concetto e di nuove pratiche di giustizia che lentamente emergono negli ordinamenti internazionali e nel nostro. Pratiche che non riguardano solamente i tribunali e le carceri, ma incoraggiano un sostanziale rinnovamento nel tessuto profondo della nostra società: riguardano l’essenza stessa della convivenza civile.

Ex magistrato italiano, attualmente ritiratosi dal servizio, divenuto famoso per aver condotto o contribuito a inchieste celebri quali la scoperta della Loggia P2, il delitto Giorgio Ambrosoli, Mani pulite, i processi Imi-Sir/Lodo Mondadori/Sme, Gherardo Colombo, laureato della Cattolica, dal 2007 si impegna nell’educazione alla legalità, attraverso incontri con studenti di tutta Italia, e proprio per tale attività ha ricevuto il Premio Nazionale Cultura della Pace 2008.
L’8 maggio insieme a Colombo interverranno all’incontro anche Vincenzo Cariello, Carla Chiappini, Antonio Chizzoniti, Luciano Eusebi, Alessandro Mangia, Claudia Mazzucato.
A coordinare l’incontro il prof. Francesco Centonze, docente di Diritto penale dell’economia della facoltà di Giurisprudenza piacentina. L’iniziativa rientra nel ciclo A tutto Campus, incontri con testimoni del mondo della cultura, dello sport, dell’arte e dello spettacolo, proposti dalla sede di Piacenza per creare occasioni di confronto e dibattito aperti alla città.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.