Quantcast

Intervista tu il candidato sindaco: le risposte di Andrea Paparo

Le risposte del candidato sindaco Andrea Paparo al’iniziativa "Intervista tu il candidato sindaco"



Più informazioni su

Ecco le risposte del candidato sindaco Andrea Paparo (Pdl) al’iniziativa “Intervista tu il candidato sindaco”

Con una vincita all’Enalotto, quale opera scegliete di fare fra un nuovo stadio, un metrò-navetta per Milano, un aeroporto e una stazione Tav al servizio di Piacenza?
Di certo un metrò-navetta per Milano per aiutare i nostri pendolari e agevolare lo sviluppo di Piacenza.


Che intenzioni e progetti ha nei confronti del variegato mondo della disoccupazione e del precariato giovanili, in una città dove è quasi più facile trovare lavoro per le categorie svantaggiate (extracomunitari, ex carcerati, ex tossici etc etc etc) che per le persone non solo normali ma qualificate (laureati con esperienze di lavoro all’estero che parlano varie lingue)?

Intendo sburocratizzare, defiscalizzare e agevolare chi fa impresa, anche per attrarre nuove aziende, imprese e centri direzionali da fuori. Agevolerò i giovani realizzando luoghi dedicati a loro dotati di spazi di co-working all’avanguardia, servizi per lo start-up di nuove imprese. E’ anche mia intenzione agevolare il credito per le aziende e i lavoratori tessendo una rete di rapporti con gli istituti bancari, come abbiamo fatto in Provincia per ottenere l’anticipo della cassa integrazione.


Pensa di confermare o annullare i bus gratis per gli over 65?
Penso di confermarli con queste modifiche: daremo l’abbonamento gratis a chi lo richiede e ne ha bisogno. Fisseremo un un tetto di reddito alto, ma, chi è molto benestante, credo che il biglietto, ammesso che usi il bus, possa permetterselo.

Cosa ne pensa di ripristinare lo stradario per le iscrizioni alle scuole?
In linea generale non sarei favorevole, ma ritengo che prioritariamente si debba governare il servizio con una particolare attenzione sulla capienza


Domande personali


Dopo gli episodi di violenza in bar,locali,quali idee propone per migliorare la sicurezza di chi lavora in orari serali?

Intendo dare un contributo in termini fiscali a chi installa apparecchiature per wi-fi e telecamere che servano a  far sicurezza dentro e fuori locali


Cosa ne pensa del quoziente famigliare?

Il quoziente è uno dei punti principali del mio programma, che prevede l’introduzione del quoziente Piacenza. La famiglia è un valore importante, per questo intendo aiutare concretamente anche le giovani coppie: è una questione di equità.


Nelle scorse settimane ho letto su PiacenzaSera alcuni messaggi di suoi sostenitori (così si definivano) che la contrapponevano a Foti (parlando bene di lei e male di Foti). Io le chiedo: quali sono i suoi rapporti con lui?

E’ un rapporto che dura da molti anni ed è un rapporto di reciproca stima (almeno spero!), fatto di tanti confronti costruttivi e, alle volte, anche un po’ bruschi. Ma è proprio il confronto che ci arricchisce. E’ un politico esperto e un amministratore preparato che ha il suo “caratterino”, ma so prenderlo dal verso giusto…

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.