Quantcast

La chitarra di James Blackshaw stasera ai Teatini

Unica data italiana. Vero poeta della chitarra acustica, James Blackshaw, 31 anni, è considerato da buona parte della critica uno di migliori chitarristi viventi

Più informazioni su

Grande musica stasera alla sala Sala dei Teatini (ore 21, ingresso gratuito) che ospiterà il musicista inglese James Blackshaw nella sua unica data italiana. Vero poeta della chitarra acustica, Blackshaw, 31 anni, è considerato da buona parte della critica uno di migliori chitarristi viventi. La sua musica si muove su un piano emozionale, introspettivo, dove momenti di riflessione si alternano a sprazzi gioiosi di suoni, che paiono sgorgare mutevoli.

E’ assai raro poter assistere a uno spettacolo di questa levatura poiché l’artista non si esibisce molto di frequente e nello splendido scenario della sala dei Teatini lo spettacolo sarà particolarmente suggestivo. Il suono sarà curato da Corrado Faccioni della azienda svizzera Corfac2, ingegnere del suono di fama internazionale. Prima di Blackshaw si esibirà la cantautrice piacentina emergente Anna Barbazza che presenterà alcuni brani per chitarra e campane a vento dal suo album in preparazione.

Il concerto è reso possibile grazie alla sponsorizzazione di Futura Informatica srl, Apple Premium Reseller di Piacenza assieme alla Fondazione Piacenza e Vigevano e al Conservatorio Nicolini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.