Quantcast

Sconti ai clienti per aumentare le provvigioni, dipendente nei guai

Per aumentare le vendite, e quindi le proprie provvigioni, aveva escogitato un semplice stratagemma: abbassare a sua discrezione i prezzi imposti della ditta di arredi per la quale lavorava. E’ stato denunciato per truffa

Più informazioni su

Per aumentare le vendite, e quindi le proprie provvigioni, aveva escogitato un semplice stratagemma: abbassare a sua discrezione i prezzi imposti della ditta di arredi per la quale lavorava. Un trucco che è riuscito per quasi due anni, fino a quando il titolare dell’azienda, insospettito, si è presentato ai carabinieri perchè facessero luce sulla vicenda.

Nei guai è così finito un 31enne residente nel lodigiano, che lavorava come consulente alle vendite in particolare per gli arredi da cucina. Per incamerare maggiori provvigioni era riuscito ad aumentare le vendite proponendo ai clienti prezzi decisamente vantaggiosi ben al di sotto di quelli imposti dalla ditta. Con questo metodo nel periodo preso in esame dalle indagini era riuscito ad ottenere provvigioni per diverse migliaia di euro. E’ stato denunciato a piede libero per truffa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.