Quantcast

Tentano di derubare due anziani, truffatori messi in fuga

Finti vigili e una donna che doveva lasciare un biglietto alla vicina. Hanno provato due volte ieri i truffatori ad ingannare altrettanti anziani: per una volta però i loro tentativi sono andati a vuoto. Indaga la polizia

Più informazioni su

Finti vigili e una donna che doveva lasciare un biglietto alla vicina. Hanno provato due volte ieri i truffatori ad ingannare altrettanti anziani: per una volta però i loro tentativi sono andati a vuoto. Nel primo caso è la stata la badante del padrone di casa a mettere in fuga una coppia di persone che si erano presentate alla porta di un’abitazione di via Pisaroni dicendo di essere poliziotti di quartiere incaricati di alcuni controlli a seguito di furti nella zona. La donna non si è fatta ingannare e si è rifiutata di farli entrare: i due sono allontanati a gran velocità facendo perdere le proprie tracce.

Ce l’avevano invece quasi fatta le tre donne entrate in casa di un’anziana in piazzale Libertà. Prima si è fatta avanti una signora descritta come intorno ai 45-50 anni chiedendo un foglietto per lasciare un messaggio ad una fantomatica vicina; dopo di lei in casa si sono introdotte altre due complici, dirigendosi verso la camera da letto. I loro movimenti non sono sfuggiti alla padrona di casa che si è messa ad urlare causandone una repentina fuga. Sul posto in entrambi i casi sono intervenute le volanti della polizia. Indagini sono in corso.

Furto in via Duca degli Abruzzi, spariscono soldi e gioielli

Ladri a segno in un’abitazione di via Duca degli Abruzzi a Piacenza. I malviventi sono passati da un terrazzo posto nella parte posteriore dello stabile, per poi forzare una finestra ed introdursi all’interno. Messo tutto a soqquadro sono fuggiti con alcuni centinaia di euro in contanti ed alcuni gioielli. Del caso si sta occupando la polizia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.