Quantcast

Unione degli Studenti incontra i candidati: “Parliamo di giovani”

L’Unione degli studenti chiede ai candidati a sindaco di Piacenza di confrontarsi sul tema dei giovani. Ecco il comunicato stampa che contiene l’invito per l’incontro di oggi 27 aprile.

Più informazioni su

L’Unione degli studenti chiede ai candidati a sindaco di Piacenza di confrontarsi sul tema dei giovani. Ecco il comunicato stampa che contiene l’invito per l’incontro di oggi 27 aprile.

Con l’avvicinarsi delle elezioni per il rinnovamento del consiglio comunale e del sindaco di Piacenza, come movimento e come studenti e studentesse, abbiamo ritenuto importante che i candidati sindaco si confrontassero con noi sui temi riguardo le politiche giovanili e in generale ai giovani. Infatti, seppur avessimo già lanciato quest’appello, ci siamo accorti di come i vari candidati abbiano parlato a nostro parere scarsamente, delle tematiche giovanili.

Non è candidando qualche giovane che si risolve o si liquida la questione giovani, ma è andando a confrontarsi proprio con gli studenti che si può arrivare a costruire delle politiche giovanili capaci di valorizzare le giovani generazioni e tutti gli studenti e le studentesse che abitano nel nostro territorio. Per questo, vi invitiamo a parlare con noi e con tutti gli studenti che vorranno partecipare all’incontro che l’Unione degli Studenti Piacenza organizzerà in data 27 aprile alle ore 16 a spazio 2 (circoscrizione 2 via XXIV Maggio) dal titolo “Il futuro siamo noi” per parlare delle politiche giovanili, partendo dagli spunti e dalle domande che gli studenti vi faranno. Invitiamo pertanto candidati, studenti e studentesse, giornalisti e tutta la cittadinanza a partecipare all’incontro e a porre delle domande.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.