Quantcast

Volley C, per il Monticelli sconfitta a testa alta a Modena

Sconfitta rotonda nel punteggio, ma onorevole dal punto di vista del gioco. Il Monticelli cade in tre set a Modena, lasciando via libera ai giovani talenti della società di A1, nettamente superiori dal punto di vista fisico e atletico

Più informazioni su

CASA MODENA-MONTICELLI VOLLEY 3-0
(25-16, 25-19, 28-26)
MONTICELLI VOLLEY: Testa 6, Mangiarotti (L), Bozzetti 11, Zani 6, Contini 3, Zangrandi, Perini 12, Aquino 7, Vitelli 1, Scaramuzza. All.: Feroldi

Sconfitta rotonda nel punteggio, ma onorevole dal punto di vista del gioco. Il Monticelli cade in tre set a Modena, lasciando via libera ai giovani talenti della società di A1, nettamente superiori dal punto di vista fisico e atletico. Nel primo set, la squadra di Feroldi è caduta sotto i colpi del potente attacco locale, mentre nel secondo il Monticelli è rientrato in partita grazie ai muri e agli attacchi di Perini e Bozzetti. Nonostante ciò, Casa Modena ha trovato le forze per chiudere 25-19 e volare sul 2-0. A questo punto, i gialloneri piacentini non hanno mollato, arrivando anche a conquistare la palla set grazie alle battute di Contini, ma alla lunga i padroni di casa hanno chiuso il discorso grazie al “solito” attacco. Archiviate le trasferte stagionali, il Monticelli si appresta a chiudere il campionato con il match casalingo di sabato, che farà calare il sipario su una buona stagione.

Volley D femminile, la Canottieri Ongina non fa sconti: espugnata Novellara

CONAD NOVELLARA-CANOTTIERI ONGINA 0-3
(25-27, 13-25, 24-26)
CANOTTIERI ONGINA: Decarli 6, Lodigiani 1, Villa 11, Marchettini 8, Zangrandi 17, Gagliardi 9, Paraboschi 4, Cattivelli (L), Gazzetto (L), Guennani, Mascetti. All.: Bartolomeo

Ventitreesima vittoria per la Canottieri Ongina, che dopo aver ipotecato la promozione matematica in serie C continua nel suo cammino vincente. Questa volta, ad arrendersi alle ragazze di Bartolomeo sono state le reggiane della Conad Novellara, costrette al ko casalingo in tre set. La partita è iniziata all’insegna dell’equilibrio, con le monticellesi brave a chiudere ai vantaggi sfruttando i servizi della Paraboschi, entrata in battuta al posto della Lodigiani (27-25). Senza storia, invece, il secondo parziale, vinto 25-13 dalla Canottieri Ongina che si è portata così sul 2-0. Nella terza frazione, il Novellara ha provato a rientrare in partita, ma non è bastato, perché le ospiti hanno chiuso il match ai vantaggi, schierando nel corso del parziale Guennani in palleggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.