Quantcast

Ancora un falso allarme in via Roma. La questura avvisa: “Rischio denuncia”  foto

C’è una "fobia sicurezza" in via Roma? La zona, spesso al centro di episodi di cronaca, è considerata una delle più "calde" sotto il profilo dell’ordine pubblico. Negli ultimi giorni sono arrivate da parte di cittadini alcune chiamate che segnalavano disordini poi rivelatisi falsi allarmi. A segnalarlo è la stessa questura di Piacenza

Più informazioni su

C’è una “fobia sicurezza” in via Roma? La zona, spesso al centro di episodi di cronaca, è considerata una delle più “calde” sotto il profilo dell’ordine pubblico ed è approdata negli ultimi giorni anche in Parlamento attraverso un’interrogazione del deputato della Lega Nord Massimo Polledri, al ministro dell’Interno Cancellieri.

Negli ultimi giorni sono però arrivate da parte di cittadini alcune chiamate che segnalavano disordini poi rivelatisi falsi allarmi. A segnalarlo è la stessa questura di Piacenza, i cui agenti,  insieme a carabinieri e polizia municipale, tra venerdì e sabato sono stati impegnati proprio in una serie di controlli nella zona con significativi risultati.

L’ultima segnalazione in questo senso risale alla serata di ieri, quando le volanti sono state inviate per sedare una presunta rissa scoppiata tra alcune persone armate di bottiglie. Una chiamata risultata infondata: gli agenti giunti sul posto non hanno infatti trovato nessuna persona né elementi che facessero pensare ad una violenta lite.

“Non è la prima volta che situazioni simili si verificano nell’ultimo periodo – sottolinea il capo di gabinetto della Questura Aida Galluccio – e non può essere questo il modo per costruire una reale sicurezza nella zona. Si tratta di episodi spiacevoli, che tengono impegnati uomini e mezzi senza una reale necessità”.  

Comportamenti che possono avere conseguenze: “Gli autori di queste segnalazioni sappiano che possono essere rintracciati: nei loro confronti potrebbe configurarsi il reato di procurato allarme”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.