Quantcast

Bersani (Pd): “Dimezzare subito il finanziamento pubblico ai partiti” foto

Arriva da Piacenza la richiesta del segretario nazionale del Pd Pier Luigi Bersani per un soluzione rapida al problema del rimborso pubblico dei partiti. Bersani era presente questa mattina nella nostra città per sostenere la corsa di Paolo Dosi verso palazzo Mercanti. FOTO e VIDEO

Più informazioni su

“Dimezzamento immediato del finanziamento pubblico dei partiti”. Arriva da Piacenza la richiesta del segretario nazionale del Partito Democratico Pier Luigi Bersani per un soluzione rapida al problema del rimborso pubblico dei partiti. Bersani era presente questa mattina nella nostra città per sostenere la corsa del candidato del Pd Paolo Dosi verso palazzo Mercanti.

“Noi siamo per il dimezzamento immediato del finanziamento pubblico ai partiti a partire dalla prossima rata – dice Bersani riferendosi allo slittamento della discussione sul rimborso pubblico delle forze politiche – Non siamo disposti ad arretramenti. Mi auguro che ci sia l’accordo, ma nel caso non ci fosse il nostro relatore in commissione Giancarlo Bressa si dimetterà, si andrà in aula e si alzerà la mano. Fare di tutto una marmellata non è accettabile”.

Tra i temi all’ordine del giorno in Parlamento anche la discussione sull’Imu, che per il segretario del Pd “deve essere alleggerito e affiancato da un’imposta personale sui grandi patrimoni immobiliari. L’importo dell’Imu dovrebbe inoltre essere lasciato ai Comuni, magari diminuendo i trasferimenti statali agli enti locali”. “Sono infatti i Comuni – prosegue Bersani – gli unici che possono attivare un po’ di lavoro. Se a queste misure si aggiunge una riforma che permetta di avere più liquidità per le piccole e medi imprese, possiamo rispondere alla recessione”.

Come è successo per i due mandati di Reggi alla guida della città, Bersani non vuole mancare di far sentire il proprio appoggio anche verso Dosi: “La città in questi anni è cambiata in meglio e passare il testimone a Paolo Dosi è la cosa giusta. Dosi interpreta con il suo tratto, la sua personalità, la sobrietà e il rigore quell’idea civica che ha caratterizzato l’amministrazione del centro-sinistra”. Elezioni comunali che per il leader di Pd “avranno un significato politico visto che votano 10milioni di persone in tutta Italia”.

In chiusura dell’incontro con i cronisti Bersani è tornato sulla recente polemica con il presidente dalla regione Lombardia Roberto Formigoni, che recentemente in un tweet aveva scritto: “Da 24 ore taci su scandali Pd a Piacenza. Eppure e’ indagato il tuo amico Carini, consigliere regionale Pd. Perche’ non fai chiarezza?” “Io parlo di politica – risponde Bersani – Una fase si chiude quando i leader perdono il rapporto con la realtà e raccontano cose che non esistono. Lì si vede che c’è un distacco fra questa retorica degli eterni successi e la realtà vera, sociale, amministrativa e di credibilità che invece la gente vive. E’ questo che sta maturando ed è inutile che divaghi”.

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.