Quantcast

“Ci muoviamo?” Suona alla volante e passa con il rosso, multato

Evidentemente aveva molta fretta l'uomo che nel primo pomeriggio di ieri non ha esitato a suonare il clacson alla volante della polizia che lo precedeva, la cui unica colpa era quella di essersi fermata di fronte al semaforo rosso.

Più informazioni su

Evidentemente aveva molta fretta l’uomo che nel primo pomeriggio di ieri non ha esitato a suonare il clacson alla volante della polizia che lo precedeva, la cui unica colpa era quella di essersi fermata di fronte al semaforo rosso. L’episodio è accaduto sullo Stradone Farnese a Piacenza, all’incrocio con Corso Vittorio Emanuele. La volante era in attesa che scattasse il verde, quando all’improvviso la vettura che la seguiva, una Fiat Panda con a bordo un 57enne piacentino, ha iniziato a suonare ripetutamente il clacson contro gli agenti.

Non contento, l’uomo dopo pochi secondi si è affiancato alla loro vettura: “Allora ci muoviamo? – ha gridato abbassando il finestrino – Oggi Non ho tempo da perdere”. Ed è partito, incurante del rosso, dirigendosi verso piazzale Genova. Raggiunto poco dopo dalla volante, è stato fermato e identificato: “Ce l’avete proprio con me, volete a tutti i costi farmi perdere tempo!” – si è sfogato ancora contro gli agenti. Alla fine ha dovuto attendere il termine degli accertamenti, prima di allontanarsi con due multe, una per essere passato con il rosso e la seconda per l’utilizzo ingiustificato del clacson.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.