Quantcast

Comunali, Pdl: “Con noi per una Piacenza migliore”

E’ l’appello al voto dei candidati del Popolo della Libertà, riuniti nella sede del partito, insieme al coordinatore provinciale e capolista Tommaso Foti.

“Non andare a votare equivale ad affidare a terzi la nostra rappresentanza. L’appello che rivolgiamo a tutti i cittadini è quindi quello di non disertare le urne, e di esprimere una preferenza per i candidati del Pdl, persone competenti e appassionate”. E’ l’appello al voto dei candidati del Popolo della Libertà, riuniti nella sede del partito, insieme al coordinatore provinciale e capolista Tommaso Foti. “Le persone in lista sono appassionate di politica e vita amministrativa – spiega Foti – e non di certo animate da interessi personali, visto che essere consiglieri comunali è più un debito che un credito. Noi ci vogliamo impegnare per una Piacenza migliore, e ci siamo candidati, all’interno di una coalizione politica e civica, a fianco di Andrea Paparo, che ha tutto lo spessore per raggiungere un risultato positivo. L’importante, comunque, è che il voto sia espresso, sennò si perde il titolo per lamentarsi”. 

“Vogliamo dare un nuovo governo alla città – prosegue Marco Tassi -, con opportunità di governo economico, in un momento storico in cui 40enni e 50enni si trovano senza lavoro e con poche prospettive di nuova occupazione. Ci impegneremo non solo per i giovani, ma anche per quelle categorie che hanno sempre lavorato. Metteremo mano al bilancio per eliminare gli sprechi e garantire ugualmente servizi efficienti ai cittadini, senza sottrarre risorse per case protette e asili nido, per salvaguardare gli interessi di quelle persone che andremo a rappresentare”. 

“Il nostro impegno si può sintetizzare in quattro slogan – prosegue Filiberto Putzu -: noi siamo per una Piacenza che guarda allo sviluppo, per una Piacenza sicura, che sappia gestire al meglio la sanità e in grado di essere solidale con chi resta indietro, con i meno fortunati”. 

“In questi momenti difficili la cosa più importante è la fiducia, sia di chi si candida e chi decide di votare” sottolinea Giovanni Botti, ricordando l’importanza di “un voto libero e consapevole”. 

“Perché votare per noi? Perché anche nei momenti difficili ci abbiamo sempre messo la faccia, siamo espressione di un popolo che ci crede, capace di fare il meglio per la città. Noi sappiamo fare, lo sappiamo fare bene, con impegno e passione. Lo abbiamo dimostrato stando all’opposizione in questi 5 anni, e siamo pronti a farlo, al governo, per i prossimi 5”. 


Chiusura della campagna elettorale con Giovanardi

Ultime battute delle campagna elettorale dei candidati sindaco. Venerdì 4 maggio alle ore 16 nella sede del Pdl in via XXIV Maggio a Piacenza sarà ospite l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio senatore Carlo Giovanardi che interverrà ad un’incontro a sostegno di Andrea Paparo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.