Quantcast

Fatture false per 24 milioni. Denunciata grossista edile VIDEO

Sono in tutto 17 le persone denunciate dalla Guardia di Finanza di Piacenza nell’ambito dell’operazione "Ghost Estate". Le Fiamme Gialle hanno infatti scoperto che un imprenditore in 5 anni ha nascosto al Fisco oltre 33 milioni di euro di imponibile ed evaso altri 10,7 milioni di euro di Iva.

Più informazioni su

24 milioni di euro di fatture emesse per operazioni in realtà mai avvenutae. Le hanno scoperte gli uomini della Guardia di Finanza di Piacenza nel corso di un’indagine, denominata “Ghost Estate”, che ha coinvolto una donna di 54 anni residente in provincia di Brescia ed altre 16 persone. 

L’imprenditrice, grossista di materiali per l’edilizia con sede a Piacenza è accusata di aver nascosto al Fisco in 5 anni oltre 33 milioni di euro di imponibile ed evaso altri 10,7 milioni di euro di Iva; una frode fiscale realizzata, secondo quanto accertato, ricorrendo allo strumento illegalmente vantaggioso delle fatture false, emesse per 24 milioni di euro nei confronti di 17 imprese clienti, con sedi a Brescia, Piacenza, Milano e Bergamo, e ricevute per quasi 30 milioni da 3 fornitori, due operanti nel piacentino ed uno nel milanese.

La società controllata, completamente sconosciuta al fisco per non aver presentato dichiarazioni fiscali negli anni 2009 e 2010, avrebbe omesso di versare all’erario 450mila euro di imposte, nonché ne ha compensate altre per 820mila euro con crediti inesistenti.

La 54enne è stata denunciata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Piacenza per non aver presentato le dichiarazioni fiscali per il 2009 e 2010, per aver utilizzato ed emesso fatture false e per aver compensato indebitamente le imposte. Con lei sono finiti nei guai altri 16 rappresentanti di imprese clienti: due di loro per aver fornito tali fatture fittizie, i restanti per averle utilizzate.

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.