Quantcast

Guardia di Finanza, De Panfilis nominato Cavaliere della Repubblica foto

Prestigioso riconoscimento per il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Maurizio De Panfilis, insignito del titolo di Ufficiale della Repubblica Italiana. La cerimonia con la consegna dell'onorificenza è avvenuta nella giornata di ieri presso la Prefettura di Miano

Prestigioso riconoscimento per il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Maurizio De Panfilis, insignito del titolo di Ufficiale della Repubblica Italiana. La cerimonia con la consegna dell’onorificenza è avvenuta nella giornata di ieri presso la Prefettura di Miano

Una grande emozione – ha spiegato De Panfilis, diventato Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana – soprattutto perché riconosce e rende merito al lavoro svolto finora”. Fra gli insigniti anche il noto musicista Giovanni Allevi, che, ha raccontato De Panfilis, ha interpretato in modo particolarmente suggestivo l’inno nazionale.

De Panfilis, 49 anni, originario di Cavalese in provincia di Trento, è a Piacenza dal settembre 2008; entrato in accademia nel 1982, ha comandato la sezione operativa della compagnia di Lecco e quella aerea di Napoli. Da capitano con vari incarichi ha prestato servizio presso il comando generale, e successivamente presso il nucleo regionale di polizia tributaria della Lombardia. Prima di arrivare a Piacenza ha ricoperto il ruolo di comandante dei corsi di accademia per gli ufficiali delle fiamme gialle a Bergamo. Nella foto De Panfilis, a destra, insieme al Generale Di Corpo d’Armata Vincenzo Delle Femmine, Comandante Interregionale Italia Nord-Occidentale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.