Quantcast

Il mondo del motociclismo piacentino piange Antonio Decca

Il motociclismo piacentino subisce oggi la grave perdita di Antonio Decca, presidente del Motoclub d'Epoca Tarquinio Provini e uomo di grande spessore che al motociclismo, non solo piacentino, ha dato moltissimo. 

Più informazioni su

Il motociclismo piacentino subisce oggi la grave perdita di Antonio Decca, presidente del Motoclub d’Epoca Tarquinio Provini e uomo di grande spessore che al motociclismo, non solo piacentino, ha dato moltissimo. Classe 1932 ma uno spirito e una grinta da ventenne, Antonio ha deciso che il suo tempo era finito e, improvvisamente, è volato via sulla sua Ducati 98 Sport, vestito, come sempre, con la immancabile tuta in pelle nera. Anche lui, come i grandi che lo hanno preceduto, non sarà mai morto perchè lo porteremo sempre vivo nei nostri cuori.
 
Piero Zambelloni
pres. Motoclub Piacenza “c.cavaciuti”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.