Quantcast

Magdi Cristiano Allam: “Uscire dalla dittatura della finanza e del relativismo” VIDEO foto

Magdi Cristiano Allam, fondatore del movimento “Io amo l’Italia”, era presente questo pomeriggio in Sant’Ilario per presentare il libro scritto insieme a Rita Coruzzi e per appoggiare il candidato sindaco Massimo Polledri.

Contrastare la dittatura della finanza e del relativismo. E’ questo per Magdi Cristiano Allam il ruolo che politica dovrebbe avere in una società “in cui il relativismo è a tal punto dilagante da far venir meno il fondamento della nostra umanità”. Il fondatore del movimento “Io amo l’Italia”, già vicedirettore del Corriere della Sera, era presente questo pomeriggio in Sant’Ilario per presentare il libro scritto insieme a Rita Coruzzi e per appoggiare il candidato sindaco Massimo Polledri.

“La sacralità della vita – spiega Allam riferendosi al titolo del libro Grazie alla vita – è un valore più che mai da riscattare in un contesto in cui il relativismo è a tal punto dilagante da far venir meno il fondamento della nostra umanità. Nel momento in cui si relativizza la vita immaginando che possa essere vissuta solo in presenza di determinati parametri noi finiamo per perdere tutto. Di qui la necessità di mettere al centro la sacralità della vita dal concepimento alla morte naturale perchè è solo con questa certezza che noi poi possiamo costruire un modello di società che metta al centro la persona e che concepisca la dignità e la libertà di scelta come riferimenti”. Il libro, scritto a quattro mano con la Coruzzi, è una raccolta di storie vere di persone che si trovano o si sono trovate in situazione di difficoltà. Rita Coruzzi, 26 anni candidata nella lista della Lega Nord come indipendente, è affetta da tetraparesi ed è sulla carrozzina a causa di un intervento chirurgico andato male.  

Allam era a Piacenza anche per sostenere la corsa di Massimo Polledri verso palazzo Mercanti. “La politica per me è la traduzione in opere buone di ciò in cui si crede – prosegue Allam – Tradurre in fatti una verità in cui si crede. Oggi abbiamo bisogni di cittadini che operino secondo questa pratica; non possiamo assistere inerti ad un suicido che si sta consumando all’insegna della dittatura finanziaria e del relativismo”.

Lega, prosegue la tre giorni di festa

Prosegue la tre giorni di festa e di appuntamenti in vista della conclusione della campagna elettorale del candidato sindaco Massimo Polledri. Domani, giovedì 3 maggio, alle 11.30, al point di Polledri, in via Alberoni, sarà presente Pietro Foroni, presidente della Provincia di Lodi.

 

Alle 20.30, di domani, giovedì 3 maggio, seconda serata della festa per Polledri, in via IV Novembre nel giardino del palazzetto dello sport. Domani si balla con la famosa “grande orchestra Bagutti”, mentre venerdì 4 maggio, chiusura della campagna elettorale, si terrà dalle 19 un happy hour con DJ Bicio e i Freatlones. Nelle prime due serata è previsto un servizio cucina. L’ingresso è gratuito.

L’intervista a Magdi Allam

cpilive on livestream.com. Broadcast Live Free

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.