Quantcast

Mamme principesse per un giorno. Festa medioevale dalle Gianelline foto

Mamme principesse per un giorno. Ma non tanto per dire: principesse per davvero, con tanto di corone e abiti d’epoca. Ed è stato come vivere in una favola per i bambini e le bambine della scuola per l’infanzia dell’Istituto Gianelline che hanno avuto la possibilità di passare con le loro mamme, di cui domani si celebra la festa, un’intera mattinata scolastica, giocando e partecipando all’animazione messa in campo dai professionisti della Pro loco di Grazzano Visconti.

Più informazioni su

MAMME PRINCIPESSE PER UN GIORNO INCORONATE DAI LORO BAMBINI. STORIE, GIOCHI E ABITI MEDIEVALI CON LA PRO LOCO DI GRAZZANO VISCONTI
 
Mamme principesse per un giorno. Ma non tanto per dire: principesse per davvero, con tanto di corone e abiti d’epoca. Ed è stato come vivere in una favola per i bambini e le bambine della scuola per l’infanzia dell’Istituto Gianelline che hanno avuto la possibilità di passare con le loro mamme, di cui domani si celebra la festa, un’intera mattinata scolastica, giocando e partecipando all’animazione messa in campo dai professionisti della Pro loco di Grazzano Visconti. Balli, canti e storie d’altri tempi hanno coinvolto bimbi, maestre e mamme. E proprio le mamme sono state le protagoniste assolute della giornata con un’accoglienza degna di principesse con tutti i crismi: sedute su un “trono” abbellito da stoffe pregiate, sono state vestite e incoronate dai loro bimbi e dalle loro bimbe con l’aiuto delle maestre Elisa e Daniela. 
Un’iniziativa che ha permesso di vivere un’occasione unica e gioiosa come la festa della mamma integrandola con la programmazione  didattica che quest’anno è incentrata sulla “storia”. Preziosa e qualificata, dunque, la collaborazione della pro loco grazzanese a cui va il grazie dell’istituto e in particolare va a Carlo Fallarini, a Isotta Gandi e a Elenia Tinelli che hanno incantato i giovanissimi spettatori (e anche i meno giovani) con le loro storie e i loro giochi medievali. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.