Quantcast

Oltre 150 gli scrutatori sostituiti, come ottenere una nuova tessera elettorale

Al momento sono 155 i sorteggiati che hanno fatto sapere di non essere disponbili nel week end elettorale, e prontamente sostituiti. Un buon numero, visto che gli scrutatori in forze nei seggi piacentini sono in tutto 444.

Più informazioni su

Manca un giorno alle elezioni comunali di Piacenza, e inizia il tour de force dell’ufficio elettorale del Comune di Piacenza, alle prese con tessere elettorali smarrite o da sostituire. Non solo, tra i soliti contrattempi dell’ultimo momento figurano anche gli scrutatori rinunciatari. Al momento sono 155 i sorteggiati che hanno fatto sapere di non essere disponbili nel week end elettorale, e prontamente sostituiti. Un buon numero, visto che gli scrutatori in forze nei seggi piacentini sono in tutto 444. “Ma in occasione di elezioni o referendum prossimi all’estate – spiega la dirigente Guelmi – abbiamo dovuto sostituire un numero maggiore di persone”. 

Gli scrutatori sorteggiati dallo speciale elenco a disposizione del Comune di Piacenza sono 444, distribuiti nei 108 seggi più i quattro speciali. 

Nuove tessere elettorali

I cittadini che, dall’introduzione della tessera elettorale nel 2001, non hanno mancato alcun appuntamento alle urne, hanno esaurito i diciotto spazi a disposizione per l’apposizione del timbro al seggio che attesta l’avvenuto voto. È quindi necessario richiedere una nuova tessera presso l’Ufficio Elettorale di viale Beverora che per l’occasione sarà aperto, con orario continuato, secondo il seguente calendario: da martedì 1 maggio a sabato 5 dalle 8.30 alle 19, domenica 6 maggio dalle 8 alle 22 e lunedì 7 dalle 7 alle 15.
È possibile presentare richiesta anche per sostituire la tessera danneggiata o smarrita. Per evitare inutili attese è consigliabile verificare in anticipo eventuali necessità e richiedere il prima possibile una nuova tessera elettorale.

Ecco l’elenco degli scrutatori di Piacenza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.