Quantcast

Ruba profumi all’Oviesse, arrestato all’uscita dalla polizia

Ha strattonato una commessa che cercava di fermarlo. Purtroppo per lui, le urla della donna hanno subito richiamato sul posto alcuni agenti della Digos, in quel momento in Piazza Cavalli in servizio di ordine pubblico che lo hanno intercettato e arrestato.

Più informazioni su

Attimi concitati questa mattina intorno a mezzogiorno all’interno del negozio Oviesse di via XX Settembre a Piacenza. Un uomo, poi identificato per un cittadino rumeno, entrato come un normale cliente, si è impossessato di alcuni articoli di profumeria, per un valore di un centinaio di euro, cercando di guadagnare l’uscita e strattonando una commessa che cercava di fermarlo. Purtroppo per lui, le urla della donna hanno subito richiamato sul posto alcuni agenti della Digos, in quel momento in Piazza Cavalli in servizio di ordine pubblico per l’arrivo dei big della politica in città per la chiusura della campagna elettorale: il ladro nel giro di pochi istanti è stato intercettato e bloccato nei pressi della chiesa di San Francesco. Condotto in questura, per lui sono scattate le manette con l’accusa di rapina impropria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.