Quantcast

Scherma, successo a Modena per le atlete del Pettorelli

La partecipazione alla 6sta edizione della Coppa "Città di Modena" doveva essere solo un allenamento in previsione degli imminenti Campionati Italiani GPG di Riccione, ed invece si è trasformata in un vero e proprio successo per le atlete del Pettorelli.

Più informazioni su

Successo a Modena per le atlete del Pettorelli
 
La partecipazione alla 6sta edizione della Coppa “Città di Modena” doveva essere solo un allenamento in previsione degli imminenti Campionati Italiani GPG di Riccione, ed invece si è trasformata in un vero e proprio successo per le atlete del Pettorelli.
 
La competizione riservata alle spadiste della categoria “Allieve-Ragazze” (1998-1999) ha visto impegnate sulle pedane modenesi le più brave atlete della regione, ed è stata Elena Perna a conseguire il risultato migliore. Elena, una delle sole due Ragazze in gara, dopo i due turni di gironi un po’ incerti ha eliminato nella diretta prima la brava Carletti in un sofferto assalto terminato a tempo scaduto sull’ 8 a 7, e poi Menozzi per 15 a 7. Per la conquista del titolo ha poi affrontato la modenese Manni, e, pur partendo in svantaggio, è riuscita a capovolgere il risultato vincendo poi per 15-11.
 
Il successo del Circolo Pettorelli è stato completato dal terzo posto di Margherita Libelli, imbattuta nei gironi. Margherita ha saltato il primo turno e ha poi battuto nettamente Zecca ma ha poi incontrato nei quarti la più esperta Manni, che tirava in casa. Margherita non è poi riuscita a mantenere il vantaggio acquisito dopo le prime stoccate e dopo un avvincente assalto, sul 14 pari, non ha messo a segno la stoccata vincente.
 
Le compagne Clara Alfano e Celeste Rossano, dopo aver disputato due ottimi gironi, hanno perso per poche stoccate l’assalto decisivo per entrare in semifinale classificandosi rispettivamente al 5to e 7mo posto.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.