Quantcast

“Serve una svolta economica” Domani la protesta dei sindaci piacentini

“Come amministratori – spiega il sindaco Paolo Dosi - intendiamo spiegare ai cittadini che le difficoltà di natura finanziaria che stanno vivendo le nostre comunità sono spesso determinate da manovre che hanno ridotto le risorse a disposizione"

Più informazioni su

Domani, giovedì 30 maggio, alle ore 10,30 presso l’aula del Consiglio comunale, si riunirà l’assemblea dei 48 primi cittadini del territorio provinciale, per dare un segnale forte sulla necessità di imprimere una svolta alla politica economica del Governo.

“Come amministratori – spiega il sindaco Paolo Dosi – intendiamo così spiegare ai cittadini che le difficoltà di natura finanziaria che stanno vivendo le nostre comunità sono spesso determinate da manovre che hanno ridotto le risorse a disposizione, rendendo impossibili gli investimenti e impedendo di fatto la ripresa economica”.

L’iniziativa, coordinata dal sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani, sostituisce la grande manifestazione dell’Anci prevista per domani a Venezia, annullata in segno di solidarietà verso le popolazioni colpite dal tragico terremoto dell’Emilia Romagna. “Proprio per questo – conclude il primo cittadino – l’incontro di domani sarà l’occasione per rendere omaggio alle vittime e ai sopravvissuti a questa immane tragedia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.