Quantcast

Sicurezza sul lavoro per i neo assunti, il progetto di formazione di Confcooperative

Formazione in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro in forma associativa rivolto ai lavoratori neo-assunti. E’ questo il progetto attivato da Confcooperative Piacenza, insieme all’Asl, Irecoop Emilia Romagna, e rivolto alle cooperative aderenti all’associazione di categoria guidata da Francesco Milza.

Formazione in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro in forma associativa rivolto ai lavoratori neo-assunti. E’ questo il progetto attivato da Confcooperative Piacenza, insieme all’Asl, Irecoop Emilia Romagna, e rivolto alle cooperative aderenti all’associazione di categoria guidata da Francesco Milza.
 
L’attività di formazione dei lavoratori rappresenta uno dei principali fondamenti su cui si basa la prevenzione della salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. Tale tema è particolarmente sentito dalle imprese cooperative, anche in considerazione del significativo dato occupazionale che interessa il comparto. In questo modo Confcooperative persegue ulteriormente gli obiettivi legati alla diffusione e alla tutele delle legalità all’interno del mondo d’impresa e del lavoro.
 
Lo scopo del progetto è il fornire in forma associata tra imprese una formazione tempestiva, completa e efficace in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro agli operatori delle cooperative aderenti a Confcooperative al momento dell’assunzione. 
 
Attraverso la sottoscrizione di in protocollo territoriale d’intesa tra ASL di Piacenza – Servizio  Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro e Confcooperative Piacenza (allegato alla presente scheda informativa) vengono recepiti i contenuti  dell’Intesa Stato-Regioni del dicembre scorso che ha normato il tema della formazione dei lavoratori in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e vengono stabilite le modalità di attuazione dell’intesa stessa. 
 
Attraverso l’ente di formazione Irecoop, secondo le modalità stabilite dal protocollo oggetto della presentazione odierna,  viene offerte alle cooperative la possibilità di ottemperare agli obblighi formativi per i lavoratori neo-assunti in forma  associativa. Tale modalità consente un’ottimizzazione delle risorse investite e la condivisione di contenuti e metodi. La formazione così erogata ai lavoratori sarà certificata e formalizzata dall’ente di formazione Irecoop  a garanzia della qualità e dell’aderenza ai principi delle norme che disciplinano tale attività.  
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.