Quantcast

Sorpresi a rubare gasolio, due denunciati dai carabinieri

Avevano già riempito una tanica da 25 litri di gasolio e si apprestavano a fare lo stesso con altre tre. Il tutto con il carburante rubato da un camion. Purtroppo per loro sono stati visti da una pattuglia dei carabinieri del radiomobile in servizio di controllo del territorio

Più informazioni su

Avevano già riempito una tanica da 25 litri di gasolio e si apprestavano a fare lo stesso con altre tre. Il tutto con il carburante rubato da un camion. Purtroppo per loro sono stati visti da una pattuglia dei carabinieri del radiomobile in servizio di controllo del territorio: nei guai sono finiti due rumeni, un 29enne residente a Stradella ed un 32enne autotrasportatore di Bussoleno, nel torinese. Quest’ultimo, fermato il suo tir a Castelsangiovanni in via del Commercio, armato di taniche e tubo di plastica, aveva iniziato con il complice ad aspirare il gasolio dal sebatoio del camion, di proprietà della ditta per la quale lavora. Operazioni interrotte dall’arrivo dei militari: la coppia aveva già riempito una tanica da 25 litri, e di lì a poco avrebbe fatto lo stesso con altre tre, appoggiate nelle vicinanze. Entrambi sono stati denunciati a piede libero per furto.


Controlli dei carabinieri, tre denunciati

Tre persone sono state denunciate nel corso dei servizi di controllo del territorio condotti dai carabinieri nelle ultime ore con lo scopo di prevenire incidenti e comportamenti pericolosi alla guida e contrastare reati di vario tipo. Due di loro, un piacentino di 39anni ed un pavese 50enne, dovranno rispondere di guida in stato di ebbrezza; porto abusivo di oggetti atti all’offesa è invece l’accusa per un 39enne residente in provincia, trovato in possesso dai militari di un flessibile e di un piede di porco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.