Quantcast

Sorpreso con le sigarette di contrabbando, autotrasportatore nei guai

Una trentina di stecche di sigarette di contrabbando. E’ quanto stava cercando di nascondere un autotrasportatore ucraino di 42 anni nelle vicinanze del muretto di un'abitazione di San Giorgio. E' stato colto sul fatto da carabinieri e guardia di finanza

Una trentina di stecche di sigarette di contrabbando. E’ quanto stava cercando di nascondere un autotrasportatore ucraino di 42 anni nelle vicinanze del muretto di un’abitazione di San Giorgio. Purtroppo per lui è stato interrotto nell’operazione dai carabinieri, intervenuti con il supporto di uomini della guardia di finanza, che lo hanno colto sul fatto. Lo straniero è stato sorpreso ieri sera intorno alle 21 mentre armeggiava dietro al muretto di una casa in paese: il nascondiglio scelto per occultare trenta stecche di sigarette risultate sprovviste del bollo dei Monopoli di Stato. Al termine degli accertamenti, è stato denunciato a piede libero per contrabbando di tabacchi. Le sigarette sono state poste sotto sequestro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.