Quantcast

Vigili Urbani, “beccato” tre volte senza patente

Nella giornata di ieri nel corso di un controllo della Polizia Municipale in Via Manfredi, una pattuglia ha fermato un trentenne albanese residente a Piacenza

Più informazioni su

Nella giornata di ieri nel corso di un controllo della Polizia Municipale in Via Manfredi, una pattuglia ha fermato un trentenne albanese residente a Piacenza. In seguito ad una prima visione dei documenti di guida, lo straniero è stato accompagnato presso gli uffici della Polizia Municipale per una serie di accertamenti

La pattuglia, in servizio di controllo del territorio, si è insospettita quando alla richiesta di esibire i documenti di guida il giovane ha iniziato ad addurre una serie di scuse,” l’ho lasciata a casa, ve la porto, era riposta negli abiti che ho cambiato”.

Da un immediato controllo al terminale veniva appurato che l’uomo, seppur residente regolarmente in Italia, non aveva mai conseguito la patente italiana. Oltre al deferimento in stato di libertà per il reato commesso, anche l’auto è stata sottoposta a fermo amministrativo.

L’uomo era già stato denunciato altre due volte nel 2011 sempre dalla polizia municipale per il medesimo reato: in una delle due occasioni aveva esibito una falsa patente di guida albanese, che però non aveva ingannato gli agenti della municipale che lo avevano denunciato anche per falso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.