Quantcast

Vino tra simbologia e scienza, oggi nuovo appuntamento alle Cantine Bonelli

Le cantine Bonelli ripropongono l’evento “la Terra è Madre del Vino” in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza - Facoltà di Agraria e l’Università degli Studi di Genova che si terrà sabato 26 maggio 2012 a partire dalle ore 16 presso la sede di Rivergaro. 

Le cantine Bonelli ripropongono l’evento “la Terra è Madre del Vino” in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza – Facoltà di Agraria e l’Università degli Studi di Genova che si terrà sabato 26 maggio 2012 a partire dalle ore 16 presso la sede di Rivergaro. L’appuntamento rientra in un più ampio progetto aziendale di sostenibilità del proprio territorio e di responsabilità sociale e ha lo scopo di sensibilizzare l’attenzione riguardo l’argomento “terra” nelle sue possibili accezioni. L’azienda vinicola, ubicata in una delle regioni più interessanti dell’Appennino settentrionale, diventa così un luogo di approfondimento dei concetti di terra, territorio, terroir, tipicità e identità culturale con il contributo di discipline diverse. Intento dell’azienda è infatti di promuovere una serie di eventi a carattere divulgativo che concorrano a sostenere e valorizzare le notevoli potenzialità della propria zona interagendo in progetti ad ampio raggio che possano favorire una maggiore visibilità.
Giunti alla sesta edizione quest’anno il format della giornata prevede alcune novità, ovvero una miscela di scienza, musica e vino usata in due situazioni distinte, una di divulgazione scientifica e l’altra di coinvolgimento di tutto il pubblico. Il programma prevede quindi una prima parte in cui si terranno due interventi correlati alla cultura del vino e alla tutela del territorio a cui succederà un “duetto” tra musica e vino con ascolto e degustazione.
L’edizione 2012 de “la Terra è la Madre del vino” sarà così strutturata: “Il vino tra simbologia e scienza” Antonio Guerci, Dipartimento di Scienze della Formazione Museo di Etnomedicina
Università degli Studi di Genova, “La strada verso la sostenibilità: dalla tutela ambientale alla condivisione di valori sul territorio” Lucrezia Lamastra, Istituto di Chimica Agraria e Ambientale
Facoltà di Agraria Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, “Tre vini, tre spartiti” Marco Giambastiani uomo del vino, Oscar Corradi musicista e compositore. Coordinatore: Monica Nastrucci giornalista Gruppo FOOD

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.