Quantcast

Volley C, finale incolore per il Monticelli: festeggia l’Hs Marine

Finale di stagione incolore per il Monticelli Volley, che chiude l’annata positiva con un brutto passo falso casalingo contro l’Hs Marine Aurovolley (3-0). La formazione giallonera ha offerto una brutta prestazione, condita da scarsa concentrazione e da tanti errori, soprattutto in battuta e in attacco

Più informazioni su

MONTICELLI VOLLEY-HS MARINE AUROVOLLEY 0-3
(15-25, 25-27, 21-25)

MONTICELLI VOLLEY: Contini, Bozzetti, Zani, Perini, Aquino, Vitelli, Mangiarotti (L), Zangrandi, Scaramuzza, Capogreco. N.e.: Testa, Franchini. All.: Feroldi

Finale di stagione incolore per il Monticelli Volley, che chiude l’annata positiva con un brutto passo falso casalingo contro l’Hs Marine Aurovolley (3-0). La formazione giallonera ha offerto una brutta prestazione, condita da scarsa concentrazione e da tanti errori, soprattutto in battuta e in attacco. Così, i parmensi hanno visto premiata la loro prova ordinata e diligente, conquistando l’intera posta in palio senza bisogno di compiere miracoli.

Il Monticelli Volley conclude la stagione al settimo posto con quaranta punti, frutto di quindici vittorie e nove sconfitte; per i ragazzi di Feroldi, va in archivio un’annata positiva, dove la squadra ha centrato l’obiettivo di disputare un campionato tranquillo.

Volley D femminile, la regina Canottieri Ongina chiude in bellezza
La stagione trionfale delle ragazze di Bartolomeo si conclude con un successo da tre punti


CANOTTIERI ONGINA-TECNO DINAMICA REGGIO EMILIA 3-1
(15-25, 25-22, 25-15, 25-19)

CANOTTIERI ONGINA: Decarli 11, Lodigiani 13, Villa 21, Paraboschi 11, Marchettini 3, Zorzella 7, Guennani 1, Mascetti, Periti, Spingardi, Cattivelli (L), Gazzetto (L). All.: Bartolomeo

Chiusura in bellezza per la Canottieri Ongina, che conclude con un successo la stagione che l’ha vista centrare la promozione diretta in anticipo. Le ragazze di Bartolomeo hanno potuto festeggiare l’happy end dell’annata sportiva davanti al pubblico amico superando in quattro set le reggiane della Tecno Dinamica.

Non sono bastate le assenze al centro e un primo set deficitario, perché dopo il 25-15 subito in apertura le monticellesi hanno cambiato marcia: De Carli ha fatto girare al meglio le attaccanti di palla alta, tutte in doppia cifra, mentre Marchettini e Zorzella si sono destreggiate bene nell’inedito ruolo di centrale. Da segnalare anche l’esordio al servizio di Spingardi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.