Quantcast

A Roveleto di Cadeo il mercato Europeo. Nel week end attesi 120 espositori

Da venerdì 15 a domenica 17 giugno. L'evento, che solitamente fa tappa nelle principali città italiane, approderà nel fine settimana nel territorio provinciale con prodotti tipici e caratteristici dei diversi Paesi di provenienza

Più informazioni su

Da venerdì 15 a domenica 17 giugno Roveleto di Cadeo ospiterà per la prima volta il mercato Europeo; l’evento, che solitamente fa tappa nelle principali città italiane come Piacenza, Modena, Verona, Rovigo, Trieste, Isola d’Elba, Arezzo, Parma, Padova e Torino, approderà nel fine settimana nel territorio provinciale con prodotti tipici e caratteristici dei diversi Paesi di provenienza.

La manifestazione, che porterà a Roveleto di Cadeo all’incirca 120 espositori provenienti dai Paesi dell’Unione europea e stand di produttori locali, è stata presentata ufficialmente in Provincia alla presenza dell’assessore provinciale al Sostegno al Commercio Andrea Paparo che ha sottolineato la valenza extra comunale dell’iniziativa. “Auspico – ha sottolineato l’assessore Paparo – che il mercato Europeo possa rappresentare il giusto spunto per un futuro dialogo tra i produttori provenienti dai Paesi europei e i produttori piacentini affinché anche le eccellenze locali possano trovare una vetrina al di fuori dei confini provinciali e nazionali”.
Ricco, come ha illustrato il sindaco di Cadeo Marco Bricconi, il programma della tre giorni.

“Si parte venerdì alle 16 – ha detto – con l’apertura degli stand che rimarranno a disposizione dei visitatori fino alle 24. Sabato invece è in programma l’inaugurazione ufficiale del mercato Europeo alla presenza delle autorità: ricordo comunque che le bancarelle rimarranno aperte sabato e domenica dalle 8 alle 24. La manifestazione, promossa dalla Fiva (Federazione italiana venditori ambulanti), è stata fortemente voluta dall’Amministrazione comunale: la speranza è che possa diventare un appuntamento fisso per il nostro comune”. “Accanto agli espositori europei – ha fatto presente il direttore di Confagricoltura Piacenza Luigi Sidoli – Roveleto accoglierà anche stand di produttori locali piacentini e aziende di Reggio Emilia e Modena all’interno di un circuito di vendita diretta: i visitatori avranno quindi l’occasione di sostenere le attività danneggiate dal sisma che ha colpito la popolazione dell’Emilia Romagna”.

“Il Comune – ha sottolineato l’assessore comunale di Cadeo agli Interventi in campo economico Giovanni Cerioni – ha messo in moto una potente macchina organizzativa, volta ad accogliere in sicurezza visitatori ed espositori. L’Amministrazione comunale crede nella necessità di dare impulso all’attività economica del territorio e il mercato Europeo non rappresenta in quest’ottica un’occasione fine a sé stessa. Le vie occupate dalle bancarelle saranno il controviale della via Emilia, via Anguissola, piazzale Eridania, viale Aldo Moro e il parcheggio adiacente alla via delle scuole; le vie chiuse al traffico saranno poi via Trento, via Kennedy, via Scuole (tratto verso via Emilia), via fratelli Tadini (solo giovedì) e piazzale Ghizzoni (solo giovedì)”.

Presenti all’incontro anche il vicesindaco di Cadeo Maria Lodovica Toma e l’assessore comunale all’area Economico-finanziaria Donatella Amici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.