Quantcast

Carcere sovraffollato, la protesta della polizia penitenziaria

Iniziativa spontanea di tutto il personale di Polizia Penitenziaria del carcere delle Novate per problemi riguardante il sovraffollamento e carenza di personale.

Più informazioni su

CARCERE Piacenza: il comunicato dell’UGL sulla Protesta della Polizia Penitenziaria 

Iniziativa spontanea di tutto il personale di Polizia Penitenziaria del carcere delle Novate per problemi riguardante il sovraffollamento e carenza di personale.
E’ solo il primo passo di una lunga serie di iniziative che il personale in servizio alle Novate ha intrapreso nei confronti del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria reo di non inviare nel carcere piacentino nuovo contingente.

La Polizia Penitenziaria è stufa di risposte che non arrivano, anche il disinteressamento verso il carcere super affollato , da parte delle Istituzioni locali, ha mandato nello sconforto il personale della polizia penitenziaria dove lo stress-psico fisico ha raggiunto livelli allarmanti: lo denuncia l’UGL.
Il personale si sta astenendo dalla fruizione della mensa gia’ da lunedi’, ma la tensione sale di ore in ore con una protesta che ben presto potrebbe degenerare se il DAP non decidesse di inviare a Piacenza almeno 20 uomini da impiegare nei reparti detentivi dove la situazione dei detenuti in molti casi nuovamente 3 per cella , sta aumentando la tensione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.