Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Cortonovo 2012, vittoria a “Pollicino”

È “Pollicino” del regista romano Cristiano Anania il nuovo vincitore della quinta edizione di Cortonovo, premiato ieri sera al cinema teatro Capitol di Borgonovo

Più informazioni su

CORTONOVO 2012, VINCE “POLLICINO”

È “Pollicino” del regista romano Cristiano Anania il nuovo vincitore della quinta edizione di Cortonovo, premiato ieri sera al cinema teatro Capitol di Borgonovo, con oltre 300 persone presenti in occasione della serata finale del festival di cortometraggi. La giuria ha deciso di premiare questa toccante rilettura in chiave sociale della fiaba di Perrault in cui il protagonista è questa volta un uomo malato di Alzheimer che fatica a ritrovare la via di casa.

Il vincitore è arrivato solo al termine di una serata vivace condotta da Graziano Arlenghi e Alberta Pallaroni, nella quale sono stati mostrati i cinque corti finalisti, visionati attentamente dalla giuria, composta dal musicista Giovanni Baiardi, dal filmaker Melea Bianchini, dal giornalista di Radio Sound e Piacenza24 Gianmarco Aimi, dalla fotografa Susanna Vaga e dallo studente Manuel Navati. Sul secondo gradino del podio, si sono classificati Riccardo Banfi e Marco Castelli di Varese con la loro delicata storia “Se son rose” (http://vimeo.com/41312022) mentre per il regista “di casa”, il piacentino Diego Monfredini, è arrivato soltanto il terzo posto con il suggestivo corto “La casa dei trenta rumori” (http://vimeo.com/28980687). Per i primi tre finalisti, arriva così un riconoscimento di 800, 400 e 250 euro.

Chiudono la classifica le atmosfere oniriche di “Claire Always Travel” (http://www.youtube.com/watch?v=zWNU2rG0xD4) del veronese Luca Pivetti, presente con il gruppo musicale Neiv, autori della colonna sonora e, infine, il lavoro d’animazione “Working Man Blues” del leccese Hermes Mangialardo. (http://www.youtube.com/watch?v=zWNU2rG0xD4). Premiato, anche se non presente, il vincitore della sezione videoclip già collaudata nella scorsa edizione: a vincere portandosi a casa il premio di 250 euro è stato Francesco Lettieri di Napoli con il videoclip “Respiro” (http://vimeo.com/15352590), su un brano di Giovanni Truppi.

Al di là del concorso, grande successo per il progetto “Cortonovo…fa scuola” che ha visto protagonisti i bambini delle elementari di Borgonovo, Agazzano, Piozzano e Pecorara: nei mesi scorsi – con l’aiuto dei registi Canzio Ferrari e Angela Petrarelli – hanno scritto diretto e interpretato dei piccoli e divertenti corti legati ad alcuni progetti scolastici: si va dai “Supereroi della sicurezza” di Agazzano (sulle tematiche oggi molto attuali del rischio sismico e della sicurezza all’interno delle classi) al remake delle comiche anni ’30 de “Le simpatiche canaglie 2012” della scuola di Pecorara; dalle “Pillole di dolcezza” della scuola di Piozzano su un corso di cucina a base di cioccolato fino a “Siamo senza conservanti… ma con coloranti!” della scuola di Borgonovo sul tema della sana alimentazione.

La serata è stata poi impreziosita dagli interventi del Gruppo Musicale Orione di Borgonovo diretto da Marco Cotti (con un’interpretazione della colonna sonora del film Indiana Jones) e dalle ballerine della scuola di danza Cad di Piacenza, che si sono esibite in un passo a due sulle note della colonna sonora del film Pirati dei Caraibi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.