Quantcast

Da lunedì apre a Piacenza lo sportello “amico” di Equitalia 

Da lunedì 25 giugno apre a Piacenza lo sportello di Equitalia dedicato alle situazioni più complesse, dove i cittadini troveranno un punto di ascolto per ricevere assistenza mirata. Nello stesso giorno aprirà anche a Ferrara e a Rimini. Entro l’estate lo sportello dedicato sarà attivo anche nelle restanti province della regione.

Più informazioni su

Da lunedì 25 giugno apre a Piacenza lo sportello di Equitalia dedicato alle situazioni più complesse, dove i cittadini troveranno un punto di ascolto per ricevere assistenza mirata. Nello stesso giorno aprirà anche a Ferrara e a Rimini. Entro l’estate lo sportello dedicato sarà attivo anche nelle restanti province della regione.
 
L’iniziativa, avviata ad aprile in alcune città italiane e già attiva in Emilia Romagna a Bologna, Modena e Parma, ha permesso fino a oggi a più di tremila cittadini che avevano difficoltà, di regolarizzare la propria situazione con il fisco.
 
Lo sportello dedicato all’ascolto è istituito presso la sede Equitalia di Piacenza, in viale dei Mille 7. Sarà a disposizione dei cittadini e delle imprese nei consueti orari di apertura degli uffici di Equitalia, dalle ore 8.20 alle 13.20.
 
Attraverso questo canale dedicato, che rafforza la propensione al dialogo con i contribuenti da sempre presente anche agli sportelli tradizionali, le imprese e i cittadini troveranno assistenza per risolvere situazioni di particolare complessità dovute a difficoltà economiche o personali. Inoltre, presso il punto d’ascolto sarà possibile ricevere un aiuto per compilare la modulistica e per leggere e capire la documentazione.
 
Ma cosa si può fare in concreto rivolgendosi allo sportello dedicato all’ascolto? Tra i tanti casi trattati, c’è la storia di una signora disperata perché aveva la casa messa all’asta da una banca. Teme di non poter più fare nulla, ma in televisione ha sentito parlare di un nuovo punto d’ascolto di Equitalia e decide di fare l’ultimo tentativo. Il fisco è tra i creditori ammessi alla procedura di vendita e il personale di Equitalia inizia a vagliare le possibili soluzioni per permettere alla signora di fare fronte ai suoi debiti senza però perdere l’immobile. In breve tempo è stata trovata la strada giusta: Equitalia ha concordato con la contribuente un piano di rateizzazione e, grazie anche alla collaborazione dell’istituto di credito, il giudice ha potuto rinviare la vendita per favorire un nuovo accordo tra le parti.
 
Il personale di Equitalia, individuato per competenza e sensibilità, sarà pronto ad ascoltare, analizzare e trovare la migliore soluzione, nel rispetto delle norme di legge, anche ai casi che possono sembrare più complessi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.