Quantcast

Da Piacenza a San Felice. Parte la staffetta in aiuto ai terremotati foto

E' partita questa mattina alle 10 da Piazza Cavalli la Staffetta dell’Amicicizia e della Solidarieta in aiuto alle popolazioni terremotate di San Felice sul Panaro a cui verrà devoluto l’incasso di 2500 euro frutto di due spettacoli organizzati dalla Famiglia Piasinteina, sodalizio non nuovo ad iniziative benefiche.

E’ partita questa mattina alle 10 da Piazza Cavalli la Staffetta dell’Amicicizia e della Solidarieta in aiuto alle popolazioni terremotate di San Felice sul Panaro a cui verrà devoluto l’incasso di 2500 euro frutto di due spettacoli organizzati dalla Famiglia Piasinteina, sodalizio non nuovo ad iniziative benefiche. Saranno dodici i marciatori del gruppo podistico piacentino guidati da Pino Spiaggi, che si alterneranno nei 136 km che separano Piacenza da San Felice e dove avverrà l’incontro con la comunità locale; fra di loro anche Elvino e Loris Gennari, fratelli gemelli e pluri campioni di maratone a lunga distanza, che fanno parte del gruppo piacentino protagonista negli ultimi venti anni di marce lungo le strade di tutto il mondo.

I fratelli Gennari percorreranno gli ultimi 10 km insieme agli atleti piacentini, come concreto segnale di solidarieta e di amicizia che ha sempre animato il gruppo piacentino. La partenza, come si diceva, da Piazza Cavalli: primo staffettista d’eccezione è stato il presidente della provincia Massimo Trespidi seguito da due atlete piacentine. L’arrivo del gruppo a San Felice, uno dei centri più colpiti dal terremoto è previsto per le 17.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.