Quantcast

Giardini Segreti, con Fagiolino Asino d’Oro inizia la stagione 2012

Prima settimana di programmazione a Piacenza sul Facsal per l’edizione 2012 di “Giardini Segreti”, la rassegna estiva di teatro di figura, circo e clownerie organizzata da Teatro Gioco Vita – Teatro Stabile di Innovazione con il Comune di Piacenza. Due gli spettacoli, martedì 19 e giovedì 21 giugno alle ore 17.30, a ingresso gratuito, nel tratto di viale Pubblico Passeggio adiacente a via Alberici (in caso di maltempo le rappresentazioni si terranno al Teatro Comunale Filodrammatici di via Santa Franca 33). 

Più informazioni su

martedì 19 giugno 2012 – Teatro del Drago “FAGIOLINO ASINO D’ORO” 
giovedì 21 giugno 2012 – Skizzo & Jeief “CIRCUS OFF”
Piacenza (Facsal) – ore 17.30
 
 
Prima settimana di programmazione a Piacenza sul Facsal per l’edizione 2012 di “Giardini Segreti”, la rassegna estiva di teatro di figura, circo e clownerie organizzata da Teatro Gioco Vita – Teatro Stabile di Innovazione con il Comune di Piacenza. Due gli spettacoli, martedì 19 e giovedì 21 giugno alle ore 17.30, a ingresso gratuito, nel tratto di viale Pubblico Passeggio adiacente a via Alberici (in caso di maltempo le rappresentazioni si terranno al Teatro Comunale Filodrammatici di via Santa Franca 33). 
Martedì 19 giugno va in scena un divertente e originale show di arte varia, che unisce il teatro dei burattini, l’arte del cantastorie e la giocoleria degli artisti di strada: è “Fagiolino Asino d’Oro” del Teatro del Drago. E’ rappresentato dall’artista di strada Fabio Pignatta e da Mauro Monticelli dell’antica Famiglia d’Arte di burattinai e marionettisti che opera ininterrottamente nel settore già dai primi dell’Ottocento. Ma il protagonista d’eccezione è, naturalmente, Fagiolino Asino Burattino.
Fagiolino burattino va a casa della terribile Strega, la Maga Saturnina Cicativa. La Maga Saturnina trasforma Fagiolino da burattino in Asino. Fagiolino, trasformato in Asino, chiede aiuto al Mago Ermete Trismegisto, che senza pietà lo manda all’inferno! L’Asino-Fagiolino va all’inferno a rubare un miracoloso antidoto ai Diavoli! Affronta Caronte (Fagiolino lo chiama “Carogna o Carotone”) e Cerbero… (“Cagnolone a tre teste”, per dirla con il nostro Fagiolino)… e li bastona tutti a dovere! Poi, finalmente, la Dea Venere trasforma nuovamente Fagiolino da Asino a Burattino. E così Fagiolino vive felice e contento, con grande “sconcertamento” di lui di esso… e di tutti i pubblici! 
Uno spettacolo che i suoi autori definiscono “evento magico e patafisico di una trasformazione burattinesca”, molto liberamente ispirato all’ “Asino d’Oro” di Apuleio. Il testo è scritto da Francesco Niccolini e Mauro Monticelli, la regia è di  Renato Bandoli, le luci sono di Andrea Monticelli.  
Giovedì 21 giugno, invece, spazio al teatro di strada, al circo e alla giocoleria con lo spettacolo “Circus Off”, performance che ha strabiliato le platee del mondo intero con la tenacia e brutale simpatia dei suoi eclettici artisti: Skizzo & Jeief. Gli strumenti di lavoro di Skizzo sono costituiti da clave spente ed infuocate, diabolo, trampoli, unicicli di varie misure; è inoltre mangiafuoco e fine scultore di palloncini.
Jeief, dotato di ottime qualità artistiche, è socio di Skizzo con il quale si alterna negli spettacoli facendo uso di attrezzi diversi: clave, clave infuocate, palline, unicicli di varie altezze, palloncini, diabolo e trampoli. Il loro lavoro è in continua evoluzione, anche grazie ai corsi di aggiornamento che seguono costantemente all’Accademia Nazionale del Circo di Cesenatico. Sia in coppia sia singolarmente Skizzo e Jeief hanno partecipato alle più importanti manifestazioni di artisti di strada in Italia e all’estero e hanno collaborato a spettacoli televisivi, riuscendo ad accattivarsi le simpatie di un pubblico eterogeneo divertendo bambini ed adulti di ogni età.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.