Quantcast

Gran Premio Motonautico del Po a San Nazzaro foto

Si concluderà oggi l'11° edizione del Gran premio Motonautico del Po, affidata a Ezio Cremona, presidente della motonautica San Nazzaro. La competizione, che prevede diverse prove per altrettante categorie, mette in palio il titolo europeo nella classe Osy 400.

Più informazioni su

Si concluderà oggi l’11° edizione del Gran premio Motonautico del Po, affidata a Ezio Cremona, presidente della motonautica San Nazzaro. La competizione, che prevede diverse prove per altrettante categorie, mette in palio il titolo europeo nella classe Osy 400.
 
Il grande fiume di Piacenza vedrà affrontarsi sulle sue acque oltre venti piloti di varie nazionalità, provenienti anche dall’Est Europa e dalla Germania. In gara anche cinque piacentini. I fratelli Salvatore e Fabio Di Pino oltre a Manuele Manfredi per la CandB Racing Team di San Nazzaro, mentre Francesco Troglio sarà il portacolori della Mac di Cremona, e la Effeci Racing Team, che schiera uno dei piloti favoriti nella corsa al titolo: Igor Vallisa, reduce dalla vittoria ottenuta a Barcis nella prova d’apertura del campionato italiano riservato alla Osy 400.
 
Un altro pilota piacentino, Claudio Fanzini (Effeci Racing Team), è impegnato oggi nella seconda giornata del campionato italiano nella O/125. “La scarsa pioggia degli ultimi mesi non ci ha certo messo in difficoltà – spiega l’organizzazione – le nostre gare si disputano vicino a Isola Serafini, dove grazie allo sbarramento esistente, possiamo sempre contare su uno specchio d’acqua che in tanti ci invidiano. Ormai la nostra è l’unica gara che viene disputata in zona, e attira molte persone: lo scorso anno oltre in 2mila hanno assistito alla competizione, amche perché rappresenta un modo diverso di vivere il Po”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.