Quantcast

Il tartufo nel 2012 gioca d’anticipo, il 1 luglio al via la campagna 

Si apre la campagna del tartufo per gli appassionati piacentini. Da domenica 1 luglio, in anticipo di due settimane rispetto al 2011, le persone munite di autorizzazione batteranno i boschi alla ricerca del Tuber aestivum Vitt, il tartufo d'estate, detto anche scorzone.

Più informazioni su

L’avvio della stagione 2012 in anticipo di due settimane rispetto agli scorsi anni
 
Si apre la campagna del tartufo per gli appassionati piacentini. Da domenica 1 luglio, in anticipo di due settimane rispetto al 2011, le persone munite di autorizzazione batteranno i boschi alla ricerca del Tuber aestivum Vitt, il tartufo d’estate, detto anche scorzone. La raccolta prosegue fino al 30 novembre, dalle 6 alle 20. Dal primo settembre l’avvio anche della campagna del tartufo nero liscio (Tuber macrosporum Vitt) e, dal 20 settembre, quella del Tuber uncinatum Chatin (tartufo uncinato), fino al 31 gennaio. Ad oggi le autorizzazioni valide per la raccolta sono circa 780.
Come stabilito dalla legge regionale (la 24 del 1991) non è possibile raccogliere oltre un chilo di prodotto alla volta. Nelle oasi di protezione, zone di rifugio, zone di ripopolamento e cattura, aziende faunistiche venatorie e aziende agro-turistiche venatorie solo un cane potrà affiancare il padrone nella raccolta. Nelle altre aree è possibile utilizzarne fino a due. Per quanto riguarda gli strumenti per l’estrazione è ammessa una vanga non superiore ai sei centimetri di larghezza. 
Le infrazioni, a seconda della gravità, saranno sanzionate, da 516 a 1.549 euro. 
La ricerca dei tartufi è subordinata al pagamento di una tassa di 92,96 euro. I bollettini per la raccolta sono disponibili presso gli Urpel della Provincia, al piano terra della sede di corso Garibaldi 50, o presso il palazzo dell’Agricoltura di via Colombo 35. 
Ulteriori informazioni si possono richiedere al numero 0523/795653. E’ inoltre attivo un sito della Provincia sui funghi e tartufi www.funghi.piacenza.it dove è possibile reperire tutte le indicazioni.
 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.