Quantcast

Rissa a bastonate per un cane smarrito, sette denunciati

Rissa a colpi di bastone a causa di un cane smarrito. Si è conclusa con sette denunciati e due ragazzi finiti al pronto soccorso la violenta lite scoppiata in via Gambara a Piacenza (zona via Colombo), che ha coinvolto almeno una decina di persone, alcune delle quali al momento in corso di identificazione

Più informazioni su

Rissa a colpi di bastone a causa di un cane smarrito. Si è conclusa con sette denunciati e due ragazzi finiti al pronto soccorso la violenta lite scoppiata in via Gambara a Piacenza (zona via Colombo), che ha coinvolto almeno una decina di persone, alcune delle quali al momento in corso di identificazione. 

A scatenare la violenza tra due gruppi di giovani un cane rottweiler, smarrito nei giorni scorsi da un 22enne piacentino al quale era stato affidato dal proprietario. Un episodio motivo di tensione fra i due che ieri sera, secondo quanto ricostruito, si sono reincontrati casualmente mentre passeggiavano con alcuni amici. Subito è salita la tensione e come spesso accade in questi casi dalle parole si è ben presto passati ai fatti: qualcuno dei presenti ha rimediato alcuni bastoni (nella foto) facendo scattare la rissa. Ad avere la peggio lo stesso 22enne, in compagnia del fratello, finito con lui al pronto soccorso, e di un amico.

All’arrivo della polizia alcuni dei contendenti si erano già allontanati. In quattro, fra cui il 32enne proprietario del cane, sono stati rintracciati: tra di loro anche due 17enni, un piacentino ed un rumeno. Alcuni giovani sono invece riusciti ad allontanarsi a bordo di un’auto facendo perdere le proprie tracce.  Al termine degli accertamenti tutte le sette persone identificate, di età compresa fra i 17 ed i 32 anni fra cui cinque piacentini, sono state denunciate a piede libero per rissa. I due fratelli rimasti feriti sono stati dimessi con cinque giorni di prognosi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.