Quantcast

Sul furgone sette quintali di rame, coppia denunciata foto

Bloccati su un furgone con sette quintali di rame. Un carico quasi certamente provento di furto quello recuperato dai carabinieri a Castelsangiovanni nel corso di un servizio di controllo. Un terzo complice è invece riuscito a fuggire

Più informazioni su

Bloccati su un furgone con sette quintali di rame. Un carico quasi certamente provento di furto quello recuperato dai carabinieri a Castelsangiovanni nel corso di un servizio di controllo. Il mezzo, un Renault Master, era già stato notato nei giorni precedenti aggirarsi nei pressi del paese con fare sospetto. Dopo un’attività di monitoraggio, i militari stanotte hanno intercettato il mezzo mentre si muoveva nella zona di Bosco Tosca, vicino all’argine del fiume Po, forse per incontrare qualcuno. Alla vista dei carabinieri le tre persone a bordo hanno subito tentato la fuga attraverso i campi, ma solo uno è riuscito nel suo intento: i due complici invece sono stati bloccati e identificati. Si tratta di due rumeni di 43 e 31 anni, entrambi senza fissa dimora. Sul furgone, un Renault Master risultato rubato nel pavese all’inizio di giugno, erano caricati sette quintali di cavi di rame, insieme a cinque coltelli ed alcuni arnesi da scasso. La coppia è stata denunciata a piede libero per ricettazione e porto abusivo di oggetti atti all’offesa. Accertamenti sono ora in corso per risalire alla provenienza del rame.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.