Quantcast

Vigolzone, pubblicato il bando per la riconversione delle scuole a centro civico

Il bando e le linee guida del concorso sono stati redatti recependo i risultati del percorso di progettazione partecipata che l’amministrazione comunale ha avviato in collaborazione con il Politecnico di Milano

Più informazioni su

È stato pubblicato il 24 maggio il bando del concorso di progettazione per la riqualificazione delle ex scuole di Vigolzone da adibire a centro civico e sociale.
Il bando e le linee guida del concorso sono stati redatti recependo i risultati del percorso di progettazione partecipata che l’amministrazione comunale ha avviato in collaborazione con il Politecnico di Milano e che ha coinvolto diversi cittadini e associazioni per oltre sei mesi. Come ha spiegato il sindaco Francesco Rolleri, “grazie a questo progetto per la prima volta a Vigolzone un’opera pubblica sarà realizzata tenendo conto delle richieste e dei desideri di chi effettivamente la utilizzerà, e secondo una modalità che ci permetterà di decidere valutando tra diverse soluzioni possibili. Credo che queste siano le premesse migliori affinché il centro civico diventi per davvero uno spazio della comunità e per la comunità”.

Possono partecipare al concorso, in forma anonima, architetti e ingegneri iscritti ai rispettivi ordini o registri professionali dei paesi di appartenenza, sia come singoli professionisti, sia riuniti in società, gruppi di lavoro temporanei e altre associazioni previste dalla legge. Ai progettisti è richiesto di formulare un progetto di insieme che restituisca unitarietà al complesso edilizio delle vecchie scuole e autonomia funzionale e di immagine interna in relazione alle diverse aree funzionali che il centro civico dovrà ospitare.
Gli elaborati e la documentazione di gara del concorso dovranno pervenire al Comune di Vigolzone entro il 20 agosto.
Tutto il materiale informativo e gli elaborati necessari alla stesura del progetto sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Vigolzone e sul portale www.vigolzonepartecipa.org.

Una volta terminata questa fase, sarà una commissione tecnica composta da cinque membri a giudicare tutti i lavori pervenuti e a decidere il progetto vincitore.
L’esito del concorso sarà comunicato alla fine di settembre, e sarà seguito da una mostra nella quale saranno esposti tutti i progetti pervenuti.
Al vincitore del concorso potranno essere affidati a trattativa privata senza bando i successivi livelli di progettazione del centro civico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.