Quantcast

9mila euro di benzina con la card mai restituita. Tre denunciati

Sono stati denunciati dai carabinieri di Piacenza con l’accusa di appropriazione indebita, ricettazione e utilizzo fraudolento di carte di credito, tre italiani scoperti ad utilizzare la carta carburante di un’azienda senza averne il permesso. In pochi mesi i tre avevano rubato circa 9mila euro di gasolio.

Più informazioni su

Sono stati denunciati dai carabinieri di Piacenza con l’accusa di appropriazione indebita, ricettazione e utilizzo fraudolento di carte di credito, tre italiani scoperti ad utilizzare la carta carburante di un’azienda senza averne il permesso. In pochi mesi i tre hanno rubato circa 9mila euro di gasolio.

La carta apparteneva ad un pavese di 45 anni, che dopo essere stato licenziato da un’azienda di Torino non l’ha riconsegnata alla ditta. Oltre a lui la carta veniva utilizzata da un napoletano di 32 anni e da un piacentino di 54, entrambi residenti in provincia. In poche settimane i tre si era riforniti di gasolio per un valore di circa 9mila euro.

I carabinieri che hanno indagato sul caso hanno scoperto il pavese grazie alla tracciabilità della carta di credito e al successivo riconoscimento avvenuto grazie alle telecamere di sicurezza del distributore di Piacenza dove abitualmente si riforniva. In seguito ad ulteriori accertamenti sono stati scoperti anche gli altri due utilizzatori della carta. I tre sono stati quindi denunciati per ricettazione e utilizzo fraudolento di carte di credito; per il 45enne pavese l’accusa è anche quella di appropriazione indebita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.