Quantcast

Al via Tomato World in campo, due giorni dedicata all’oro rosso

Al via oggi Tomato World, due giorni dedicata al pomodoro da industria alla Faggiola di Podenzano. Si inizia al pomeriggio, alle 16 e 30, con la riunione del comitato di coordinamento dell’Assemblea della Associazione del Distretto del Pomodoro da Industria del Nord Italia . 

Più informazioni su

Al via oggi Tomato World in campo, due giorni dedicata al pomodoro da industria alla Faggiola di Podenzano. Si inizia al pomeriggio, alle 16 e 30, con la riunione del comitato di coordinamento dell’Assemblea della Associazione del Distretto del Pomodoro da Industria del Nord Italia . Si prosegue con “La Fiera si racconta.. Presentazione del programma della XVII Fiera di San Giacomo –  Tomato World in campo”, e la tavola rotonda:“Il pomodoro sui mercati mondiali in vista di un futuro in evoluzione”, scenari e prospettive del pomodoro da industria in vista del prossimo Congresso Mondiale in territorio emiliano e di Expo 2015. Sarà premiato premiazione del produttore e del trasformatore dell’anno
Si chiude la giornata con “A tavola con … il Pomodoro”, cena inaugurale ad inviti nella Corte “La Faggiola”. Tradizionale esposizione di prodotti della trasformazione del pomodoro da industria e di documenti e fotografie che raccontano la storia del pomodoro da industria sul nostro territorio. Mostra statica di macchine e attrezzature specifiche per il pomodoro da industria e momento dedicato alle degustazioni presso il point prodotti tipici piacentini. 

Domani, 25 luglio, incontro tecnico, con i risultati dei progetti di filiera PSR Misura 124 per il pomodoro da industria: i casi Arp “Il contenimento dei costi di produzione attraverso lo sviluppo di tecnologie innovative di processo nell’applicazione delle tecniche dell’agricoltura di precisione alla produzione del pomodoro da industria”e Asipo  “Ottimizzazione del ciclo produttivo del pomodoro da industria con innovazione dei processi di utilizzo di scarti e reflui di lavorazione industriale e di gestione di precisione delle tecniche di irrigazione e fertilizzazione della coltura, con benefici in termini economici e ambientali per l’intera filiera” 

 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.