“All together now”, a Carpaneto musica a favore dei terremotati

Sul palco saliranno le voci più autorevoli delle cover band in tour in quest’estate: da Marco Rancati degli Animali Rari ad Amedeo Morretta dei Deja Vu, ma anche Matteo Casali dei Jovanotte, Alessandro Ciamaroni dei Dookie che omaggiano i Green Day e la spensieratezza di Simone Baiardi di Ibaio

Più informazioni su

“Spero che il pubblico recepisca la qualità artistica dell’iniziativa e l’intento assolutamente benefico”. Così il sindaco di Carpaneto Gianni Zanrei invita i piacentini a partecipare alla grande serata di solidarietà ai terremotati. L’appuntamento è per mercoledì 25 luglio, quando a partire dalle 21:30 avrà inizio un grande concerto con alcuni dei più amati artisti del nostro panorama musicale.

“All together now” ovvero “Tutti insieme adesso” come cantavano i Beatles, é il titolo dell’evento che si rinnova per il terzo anno grazie alla collaborazione tra l’Associazione Musicale di Carpaneto e la locale Proloco di Luigi Fava. Anche l’edizione 2012 riserva nobili finalità: dopo aver aiutato Haiti nel 2010 e la Pubblica Assistenza nel 2011, quest’anno l’intero ricavato andrà alle popolazioni colpite dal devastante sisma in Emilia e in particolare al comune di Cavezzo nel modenese. Non è la sola iniziativa che Carpaneto dedica alla causa: è infatti in corso anche una raccolta fondi presso la segreteria comunale e numerosi negozi del paese.

Per l’occasione musicale la direzione artistica curata da Max Fiorilli Muller ha studiato un programma d’eccezione. Sul palco saliranno infatti le voci più autorevoli delle cover band in tour in quest’estate: da Marco Rancati degli Animali Rari ad Amedeo Morretta dei Deja Vu, ma anche Matteo Casali dei Jovanotte, Alessandro Ciamaroni dei Dookie che omaggiano i Green Day e la spensieratezza di Simone Baiardi di Ibaio.

Confermata inoltre la presenza dei componenti dei Bandalinga e di uno staff di musicisti esperti capitanati dallo stesso Fiorilli Muller alla batteria che accompagneranno i cantanti nelle esibizioni dei brani. Ampio il repertorio della serata che spazierà tra Police, Queen, Vasco Rossi, Jovanotti, Ligabue, Green Day,  Modà e  Pynk Floyd.
L’evento, che si preannuncia da non perdere e ricco di sorprese, gode del patrocinio del comune di Carpaneto. Appuntamento il 25 luglio in piazza XX Settembre dalle 21:30. Ingresso gratuito con offerta libera.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.