Quantcast

Antichi Organi, Giuseppe Verdi protagonista della 25esima edizione

Saranno le note del compositore fortemente legato alla terra piacentina Giuseppe Verdi il filo conduttore dell'edizione 2012 della rassegna “Antichi Organi”.

Più informazioni su

Saranno le note del compositore fortemente legato alla terra piacentina Giuseppe Verdi il filo conduttore dell’edizione 2012 della rassegna “Antichi Organi”. In vista del bicentenario della nascita di Verdi, che verrà celebrato nel 2013, anche la manifestazione che da 25 anni propone al pubblico concerti di altissimo livello sugli antichi organi della provincia di Piacenza ha voluto rendere omaggio al compositore.

La rassegna (intitolata Giuseppe Verdi a Piacenza), presentata questo pomeriggio in Provincia, si aprirà sabato 25 agosto a Travo e si concluderà sabato 13 ottobre a Fiorenzuola per un totale di 12 concerti. “L’iniziativa – ha detto l’assessore alla Cultura della Provincia di Piacenza Maurizio Parma – coinvolge ben 11 comuni ed è il segno concreto dell’attenzione della Provincia verso un patrimonio, quello degli antichi organi, forse poco conosciuto ma dall’altissimo valore culturale”.

“La manifestazione – ha spiegato il direttore artistico Giuseppina Perotti – propone spunti di letteratura musicale di altissimo livello oltre ad una varietà ampia di suoni. In provincia di Piacenza sono ben due gli organi legati alla vita di Verdi: quello di Trevozzo, che proviene dalla chiesa di Santa Maria degli Angeli a Busseto, e quello di Saliceto di Cadeo, che proviene dalla Collegiata di Cortemaggiore dove il compositore ha suonato più volte. Tutti i concerti della rassegna prevedono un brano di Verdi”. “Ogni anno – ha aggiunto  il presidente dell’associazione Progetto Musica (organizzatore dell’evento) Pietro Tagliaferri – il numero delle serate cresce e con lui anche la risonanza dell’evento. La qualità è elevata: basti pensare che l’ultimo concerto vedrà la presenza di Juan Paradell Solé, organista titolare della Cappella musicale pontificia “Sistina” (presente dunque regolarmente nelle celebrazioni liturgiche del Pontefice in San Pietro). Un ringraziamento speciale va alla Provincia per l’attenzione dimostrata verso la salvaguardia del patrimonio degli antichi organi”. “La banca locale – ha sottolineato infine Severino Tagliaferri della Banca di Piacenza (sponsor dell’evento insieme a Centropadane) – è per tradizione vicina alla cultura: dove c’è cultura c’è vivacità”. Presenti all’incontro di questo pomeriggio i dirigenti di settore della Provincia di Piacenza Bruno Bedani e Luigi Redaelli e i rappresentanti dei comuni coinvolti.

La rassegna, che giunge quest’anno alla 25esima edizione, è patrocinata da Provincia di Piacenza, Soprintendenza ai beni storici ed artistici di Parma e Piacenza, dal comitato Organo verdiano e dai Comuni di Travo, Podenzano, Castelsangiovanni, Nibbiano, Cadeo, Gragnano, Caorso, Rottofreno, Pontedellolio, Ziano e Fiorenzuola.

Di seguito il programma della manifestazione (l’ingresso ai concerti, tutti con inizio alle 21, è gratuito).

Sabato 25 agosto Travo
Chiesa Parrocchiale di S.Antonino Martire
Maria Ernesta Scabini: soprano
Roberto Bulla: organo

Martedì 28 agosto San Polo
Chiesa di S.Paolo Apostolo
Silvio Celeghin: organo

Sabato 1 settembre Castel San Giovanni
Chiesa Arcipretale di S.Giovanni Battista
Ferruccio Bartoletti: organo

Domenica 9 settembre Trevozzo di Nibbiano
Chiesa di S.Maria Assunta
Philippe Emmanuel Haas: flauto di pan
Alessandro Bianchi: organo

Sabato 15 settembre Roveleto di Cadeo
Santuario della Beata Vergine del Carmelo
Fabio Macera: organo

Sabato 22 settembre Campremoldo di Sopra
Chiesa di S.Pietro Apostolo
Alberto Frugoni: tromba
Stefano Canazza: organo
Insieme vocale: “Girolamo Parabosco” diretto da Dionilla Morlacchini

Domenica 23 settembre Caorso
Chiesa di S.Maria Assunta
Lidia Basterretxea: soprano
Giulio Mercati: organo

Sabato 29 settembre San Nicolò a Trebbia
Chiesa di S.Nicola di Bari
Ensamble “Girolamo Frescobaldi”
Mario Caldonazzi: tromba
Fabio Mattivi: trombone
Antonio Camponogara: organo

Domenica 30 settembre Saliceto di Cadeo
Chiesa Parrocchiale di S.Pietro Apostolo
Dino Rizzo: organo

Sabato 6 ottobre Ponte dell’Olio
Chiesa di S.Giacomo Maggiore
Simone Quaroni: organo
Gruppo corale “Voci d’accordo” diretto da Barbara Pilla

Domenica 7 ottobre Ziano Piacentino
Chiesa di S.Paolo Apostolo
Pietro Tagliaferri: sax soprano
Stefano Pellini: organo

Sabato 13 ottobre Fiorenzuola d’Arda
Collegiata di S.Fiorenzo
Juan Paradell Solé: organo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.