Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Bobbio Film Fest, tra gli ospiti Finocchiaro, Amelio e i Soliti Idioti

Si aprirà il 21 luglio con il film "Terraferma" di Emanuele Crialese con Donatella Finocchiaro l’edizione 2012 del Bobbio Film Festival. Numerosi gli ospiti attesi in uno degli appuntamenti più importanti dell’estate piacentina.

Più informazioni su

Si aprirà il 21 luglio con il film “Terraferma” di Emanuele Crialese con Donatella Finocchiaro l’edizione 2012 del Bobbio Film Festival. Numerosi gli ospiti attesi in uno degli appuntamenti più importanti dell’estate piacentina. Dopo “Terraferma”, il 22 luglio toccherà a “Il primo uomo” di e con Gianni Amelio, che sarà anche ospite della serata, mentre a chiudere il festival sarà il 4 agosto Marco Tullio Giordana con il suo “Romanzo di una strage”.

Il programma  della manifestazione è stato presentato in Provincia, alla presenza di Maurizio Parma, assessore alla Cultura, di Marco Rossi, sindaco di Bobbio, il presidente del consiglio provinciale Roberto Pasquali, il presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano Giacomo Marazzi, e Paola Pedrazzini, direttrice organizzativa del Festival. 

Accanto a proiezioni e incontri con registi e attori, come è tradizione Bobbio ospiterà anche alcuni momenti di formazione per operatori del settore. Il corso “Fare cinema” è stato eccezionalmente affidato a Franco Piavoli, un grande maestro del cinema italiano, così come è stato confermato il corso di critica cinematografica, organizzato in collaborazione con la rivista “I duellanti”. 

“BOBBIO FILM FESTIVAL”: TORNA IL GRANDE CINEMA NELLA PATRIA DI BELLOCCHIO
Al via la rassegna 2012: da sabato 21 luglio a sabato 4 agosto 14 proiezioni con ospiti di rilievo. Attesi Pandolfi, Comencini, Amelio e Giordana

Il Bobbio Film Festival torna nel capoluogo della Valtrebbia. La rinomata rassegna cinematografica, che giunge quest’anno alla sua sedicesima edizione, prenderà il via sabato 21 luglio per concludersi sabato 4 agosto e presenterà al pubblico 14 proiezioni seguite dagli immancabili incontri-dibattiti con il regista e gli attori dei film.
L’evento, con la direzione artistica di Marco Bellocchio, la supervisione di Pier Giorgio Bellocchio e la direzione esecutiva di Paola Pedrazzini, è stato presentato questa mattina in Provincia. Diversi gli ospiti attesi: tra questi i registi Gianni Amelio, Cristina Comencini, Marco Tullio Giordana e Ivan Cotroneo e gli attori Claudia Pandolfi, Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio (da “I soliti Idioti”) e Donatella Finocchiaro.
“Nonostante il difficile momento economico – ha detto l’assessore alla Cultura e al Turismo della Provincia Maurizio Parma – siamo riusciti a garantire anche per il 2012 uno degli eventi capisaldo dell’estate culturale piacentina. L’Amministrazione provinciale, così come tutti gli enti che si sono impegnati negli anni per la buona riuscita del Festival, crede molto in una manifestazione riconosciuta per la sua altissima qualità”. “Si tratta – ha aggiunto il sindaco di Bobbio Marco Rossi – di un evento unico e apprezzato da molti. Ringrazio tutti i soggetti che ogni anno consentono di offrire al pubblico una manifestazione di così alto livello”. “Da tempo – ha evidenziato il presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano Giacomo Marazzi – crediamo nel valore del Bobbio Film Festival e nell’importanza di mettere a disposizione del pubblico un evento di così elevato valore”. “Negli anni – ha rimarcato l’assessore alla Cultura del Comune di Bobbio e presidente del Consiglio provinciale Roberto Pasquali – la rassegna di Bobbio è cresciuta, aprendosi alla situazione attuale del mondo cinematografico ma mai dimenticando le proprie origini”.
A presentare nel dettaglio il programma del Festival è stato il direttore esecutivo Paola Pedrazzini. “Il Bobbio Film Festival – ha spiegato – contempla due anime: da un lato la rassegna delle proiezioni con gli esclusivi incontri con registi e attori e dall’altro la parte formativa. La direzione è orgogliosa del corso ’Fare Cinema’ e del seminario di critica cinematografica promossi all’interno del Bobbio Film Festival: si tratta dell’anima dell’intera operazione del Festival, che ogni anno attira un altissimo numero di partecipanti. La rassegna di film contempla commedie e tragedie spinte verso il dramma umano”.

Di seguito il programma completo delle proiezioni (previste con inizio alle 21,15 nel chiostro di San Colombano). I biglietti e gli abbonamenti possono essere acquistati al chiostro di San Colombano a Bobbio tutti i giorni dalle 10 alle 12,30 e dalle 17 alle 19,30; i biglietti singoli per ciascuna serata possono essere acquistati nelle sere di spettacolo nel chiostro di San Colombano a Bobbio tutti i giorni dalle 19,30.

Sabato 21 luglio
Terraferma
regia di Emanuele Crialese
con Filippo Pucillo, Donatella Finocchiaro, Beppe Fiorello, Mimmo Cuticchio
Ospite della serata: Donatella Finocchiaro

Domenica 22 luglio
Il primo uomo
regia di Gianni Amelio
con Jacques Gamblin, Maya Sansa, Catherine Sola, Nino Jouglet
Ospiti della serata: Gianni Amelio e alcuni attori del cast

Lunedì 23 luglio
L’ultimo terrestre
regia di Gian Alfonso Pacinotti
con Gabriele Spinelli, Anna Bellato, Roberto Herlitzka, Paolo Mazzarelli
Ospiti della serata: Gian Alfonso Pacinotti e alcuni attori del cast

Mercoledì 25 luglio
Diaz
regia di Daniele Vicari
con Claudio Santamaria, Jennifer Ulrich, Elio Germano, Davide Iacopini
Ospite della serata: Domenico Procacci

Giovedì 26 luglio
Cesare deve morire
regia di Paolo Taviani, Vittorio Taviani
con Salvatore Striano, Cosimo Rega, Giovanni Arcuri, Antonio Frasca
Ospiti della serata: Roberto Perpignani e alcuni attori del cast

Venerdì 27 luglio
Quando la notte
regia di Cristina Comencini
con Claudia Pandolfi, Filippo Timi, Thomas Trabacchi, Michela Cescon
Ospiti della serata: Cristina Comencini, Claudia Pandolfi e Riccardo Tozzi

Sabato 28 luglio
I soliti idioti – il film
regia di Enrico Lando
con Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio, Madalina Ghenea, Gianmarco Tognazzi.
Ospiti della serata: Enrico Lando, Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio

Domenica 29 luglio
Là-bas Educazione criminale
regia di Guido Lombardi
con Kader Alassane, Moussa Mone, Esther Elisha, Billi Serigne Faye
Ospiti della serata: Guido Lombardi, Gaetano Di Vaio e Annalisa Forgione

Lunedì 30 luglio
L’industriale
regia di Giuliano Montaldo
con Pierfrancesco Favino, Carolina Crescentini, Eduard Gabia
Ospiti della serata: Giuliano Montaldo e alcuni attori del cast

Martedì 31 luglio
Scialla! (Stai sereno)
regia di Francesco Bruni
con Fabrizio Bentivoglio, Filippo Scicchitano, Barbora Bobulova
Ospiti della serata: Francesco Bruni e alcuni attori del cast

Mercoledì 1 agosto
La kryptonite nella borsa
regia di Ivan Cotroneo
con Valeria Golino, Luca Zingaretti, Luigi Catani, Cristiana Capotondi
Ospiti della serata: Ivan Cotroneo e alcuni attori del cast

Giovedì 2 agosto
io sono Li
regia di Andrea Segre
con Zhao Tao, Rade Šerbedžija, Marco Paolini, Roberto Citran, Giuseppe Battiston
Ospiti della serata: Andrea Segre e alcuni attori del cast

Venerdì 3 agosto
Sette opere di misericordia
regia di Gianluca e Massimiliano De Serio
con Roberto Herlitzka, Olimpia Melinte, Ignazio Oliva, Stefano Cassetti
Ospiti della serata: Massimiliano De Serio e Roberto Herlitzka

Sabato 4 agosto
Romanzo di una strage
regia di Marco Tullio Giordana
con Valerio Mastandrea, Pierfrancesco Favino, Michela Cescon, Laura Chiatti
Ospiti della serata: Marco tullio Giordana e alcuni attori del cast

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.