Quantcast

Boxe, al trofeo Città di Bergamo buoni risultati per la Salus et Virtus

Presso il centro sportivo “campo Gen. Utili” di via Baioni a Bergamo, sede della Bergamo Boxe, sono stati premiati i cinque vincitori di categoria di quest’altra felice edizione.

Più informazioni su

Sabato scorso è terminato il Torneo Interregionale di Pugilato “4° Trofeo Bergamo Città dei Mille 2012”, promosso dalla Bergamo Boxe e quest’anno intitolato al grande Livio Minelli.

Presso il centro sportivo “campo Gen. Utili” di via Baioni a Bergamo, sede della Bergamo Boxe, sono stati premiati i cinque vincitori di categoria di quest’altra felice edizione.

I tre pugili della Salus et Virtus finalisti del Torneo nella loro rispettiva categoria si sono ben distinti; Categoria Youth, pesi leggeri Kg. 60, Haidane Abdelkarim della Salus Et Virtus ha battuto nettamente ai punti nella Finale Voican Mihai Daniel della Pugilistica Lucchese, dal quale aveva ricevuto una sconfitta al primo match del torneo, ma il pugile Salussino questa volta ha saputo prevalere sul suo avversario, aggiudicandosi il titolo di 1° classificato.

Categoria Elite 1^ e 2^ serie, pesi super welter Kg. 69, l’imbattuto del torneo Marco Battaglia della Salus et Virtus dopo tre riprese sempre in vantaggio, gli arbitri decretano vincitore Caserio Andrea dell’Associazione Pugilistica Pavia; non d’accordo con il verdetto erano il pubblico presente, ma soprattutto i maestri all’angolo del pugile piacentino, 

Categoria Elite 1^ e 2^ serie, pesi medi Kg. 75, Wahabi Brahim della Salus Et Virtus viene battuto ai punti dal Campione dell’edizione 2010 del medesimo Trofeo, Cimichella Andrea della B.S.A. Boxing Team Pavia; come sempre il pugile salussino ha dato vita ad un appassionante match di alto livello tecnico e spettacolarità.

Grande soddisfazione per i mestri Roberto Alberti e Giordano Mosconi, dagli ottimi risultati ottenuti, ma soprattutto per aver portato i pugili della Salus et Virtus in un importante torneo interregionale e facendosi ben notare per l’ottima preparazione atletica dei propri pugili.
 

Finito il torneo, ora in casa Salus et Virtus c’è già grande movimento per la grande manifestazione pugilistica che si sta organizzando e che andrà in scena sabato 28 luglio sul ring allestito all’aperto a Roveleto di Cadeo (Pc) di fronte al Palazzo Comunale, che per l’occasione verrà chiusa la strada per dar vita ad un bellissimo spettacolo pugilistico. Non ancora definito il programma, ma di certo è che non ci saranno solo i pugili dilettanti ad animare la serata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.