Quantcast

Cantiere alla Nino Bixio, la società presenta una memoria difensiva

Cantiere alla Nino Bixio, la società presenta una memoria difensiva. Dopo lo stop ai lavori imposto dall'amministrazione, la presidente della Nino Bixio ha depositato in Comune una memoria difensiva, per consentire lo sblocco del cantiere, come riferisce il quotidiano Libertà. 

Più informazioni su

Cantiere alla Nino Bixio, la società presenta una memoria difensiva. Dopo lo stop ai lavori imposto dall’amministrazione, la presidente della Nino Bixio ha depositato in Comune una memoria difensiva, per consentire lo sblocco del cantiere, come riferisce il quotidiano Libertà. Dell’argomento si era parlato in consiglio comunale, con il rappresentante del Movimento 5 Stelle Andrea Gabbiani, che aveva parlato di abuso edilizio a proposito dei lavori di ripristino dei campi da tennis in via Diete di Roncaglia. Accese respinte da Radice, che aveva riferito di essere in regola, anche se poi è arrivato dal Comune il blocco dei lavori, e la richiesta di demolire quanto realizzato finora. Disposizione che potrebbe essere evitata, qualora l’esame delle carte presentate dalla Nino Bixio dovessero dimostrare definitivamente il comportamento corretto della società. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.