Quantcast

Ciclismo, altri cinque tricolori assegnati al Pavesi foto

E’ andata in scena al velodromo «Attilio Pavesi» di Fiorenzuola d'Arda (Pc) la seconda giornata dei campionati italiani giovanili su pista, nonostante una fastidiosa pioggia che ha condizionato la giornata di gare.

Più informazioni su

Altri cinque titoli tricolori assegnati a Fiorenzuola
Bis della Balsamo e vittorie di Albanese, di Chimenton, della Lombardia nell’inseguimento a squadre e dell’Alzini

Fiorenzuola d’Arda (PC), 6 luglio 2012 – E’ andata in scena al velodromo «Attilio Pavesi» di Fiorenzuola d’Arda (Pc) la seconda giornata dei campionati italiani giovanili su pista, nonostante una fastidiosa pioggia che ha condizionato la giornata di gare. Alla presenza del presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco sono stati assegnati cinque titoli tricolori.

Il primo lo ha conquistato la Lombardia A nell’Inseguimento a squadre Allievi: il quartetto composto da Gianmarco Begnoni, Giacomo Garavaglia, Alessio Fazzolari e Matteo Moschetti (ai quali va aggiunto Davide Plebani, in gara nella prova di qualificazione) ha fatto segnare il tempo di 3.30,471, contro il 3.32,215 del Piemonte (Ganna, Sobrero, Raco, Ostorero) e il 3.32,908 del Veneto A (Viviani, Zanoncello, Affini, Giordani).

E’ quindi stata la volta del Keirin: Tra le Donne Allieve il successo è andato alla lombarda Martina Alzini (Cesano Maderno), davanti all’emiliana Sara Franceschelli (Viner Factory Team) e all’altra lombarda Sara Wackermann (Molinello Footon Servetto). In campo maschile, dopo una volata combattuta e incertissima, si è imposto il toscano Vincenzo Albanese (Ciclistica Figlinese), sul laziale Daniel Marcellusi (Cicli Montanini) e il piemontese Simone Rostallato (Pedale Ossolano).

Chiusura di giornata con le finali della Velocità Esordienti e Donne Esordienti. Nelle ragazze, dominio della piemontese Elisa Balsamo (ieri già tricolore della Corsa a punti), che in finale ha regolato (2-0) l’emiliana Jessica Raimondi (Polisportiva Molinello). Sul terzo gradino del podio è salita la toscana Daniela Alfani (Fidenza Tre Colli), dopo aver superato alla terza prova la trentina Letizia Paternoster (Team Femminile Trentino).

Nuovo campione italiano Velocità Esordienti è invece il veneto Riccardo Chimenton (G.C.Maerne Olmo), che in finale ha battuto 2-0 il lombardo Alessandro Baldassarre (Team Barblanco). Il bronzo è andato all’emiliano Nicolò Gozzi (Tonino Lamborghini), dopo il netto 2-0 al trentino Moreno Marchetti (Bicisport).

Domani (sabato 7 luglio) si assegneranno altre due maglie tricolori, quelle della Corsa a punti Allievi e Donne Allieve.

Ufficio Stampa Velodromo di Fiorenzuola
press@velodromodifiorenzuola.it
www.velodromodifiorenzuola.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.