Quantcast

Con la cocaina nelle mutande, scoperto a Piacenza Sud

E’ un normale controllo senza grandi risultati quando a uno dei poliziotti sorge il dubbio che la droga possa essere nascosta addosso al perquisito. E scatta la scoperta del più banale dei nascondigli. La Cocaina è nelle mutande. Sorpresi anche i poliziotti per l’ingenuità dell’uomo denunciato a piede libero.

Più informazioni su

E’ un normale controllo senza grandi risultati quando a uno dei poliziotti sorge il dubbio che la droga possa essere nascosta addosso al perquisito. E scatta la scoperta del più banale dei nascondigli. La Cocaina è nelle mutande. Sorpresi anche i poliziotti per l’ingenuità dell’uomo denunciato a piede libero.

E’ successo a Piacenza Sud per un normale controllo a un macedone di 30. L’uomo aveva già precedenti per droga ed è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti dalla polizia stradale. La vettura era appena uscita dall’autostrada. Sarebbe stato il solito controllo normale della vettura, senza trovare nulla, se non fosse stato per il sospetto di uno dei poliziotti che lo straniero potesse avere della doga addosso.

E’ così che si è scoperto che nelle mutande il 30enne aveva nascosto un involucro di cellophane con all’interno un sasso di cocaina, ancora da tagliare, del peso di circa 13 grammi. Per l’uomo è scattata a denuncia a piede libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.