Quantcast

Due coltelli e una mazza da baseball sequestrati nella notte

Doppio sequestro di “oggetti atti ad offendere” nella notte di ieri a Piacenza. Nel corso di normali controlli gli uomini della Polizia hanno infatti sequestrato 2 coltelli e una mazza da baseball.

Più informazioni su

Doppio sequestro di “oggetti atti ad offendere” nella notte di ieri a Piacenza. Nel corso di normali controlli gli uomini della Polizia hanno infatti sequestrato 2 coltelli e una mazza da baseball.

I coltelli appartenevano ad una giovane prostituta italiana di 23 anni, che durante un controllo lungo via Colombo ha fatto cadere inavvertitamente le due lame dalla borsetta. La donna si è giustificata dicendo che i coltelli gli servivano per paura di qualche aggressione.

E’ stata invece scoperta nel bagagliaio di una Bmw serie 3 bianca, con il cofano nero, la mazza da baseball sequestrata dalla Polizia. L’oggetto, su cui compariva un’offensiva frase scritta in un inglese approssimativo, apparteneva ad un rumeno di 28 anni. In macchina con lui si trovavano un altro ragazzo di origine rumena e una ballerina di lap dance, sempre rumena, di 24 anni. I ragazzi sono stati fermati nei pressi di via Carsona.

In entrambi gli episodi è scattata la denuncia per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.