Quantcast

Finge il furto del portafoglio per non pagare un debito. 50enne denunciata

E’ successo lo scorso 7 luglio, quando una donna di 50 anni, di origine barese e residente a Piacenza, si è presentata alla caserma dei carabinieri per denunciare il furto del proprio portafoglio.

Più informazioni su

Finge il furto del portafoglio per non pagare un debito. E’ successo lo scorso 7 luglio, quando una donna di 50 anni, di origine barese e residente a Piacenza, si è presentata alla caserma dei carabinieri per denunciare il furto del proprio portafoglio.

Secondo la versione raccontata dalla donna ai militari, il furto sarebbe avvenuto ad una stazione di benzina in via Emilia Parmense. La donne raccontava inoltre che prima del furto aveva appena ritirato 700 euro da una bancomat. Dopo alcuni controlli, i carabinieri hanno verificato che la donna non era mai stata a far benzina in quel distributore e che non aveva mai ritirato i soldi dal proprio conto.

All’origine della menzogna sembra esserci una somma di denaro che la donna deve rendere ad alcuni creditori. La 50enne è stata denunciata per simulazione di reato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.