Quantcast

Olimpiadi, il giorno di Giorgia Bronzini. Obiettivo medaglia

La campionessa piacentina impegnata nella corsa in linea su strada di ciclismo femminile. Per la due volte campionessa del mondo l’obiettivo dichiarato è quello della medaglia d’oro: per raggiungerla dovrà guardarsi soprattutto dalla solita Voss

Più informazioni su

E’ la “gara della vita” per la nostra Giorgia Bronzini. La piacentina sta gareggiando dalle 12 (le 13 italiane) alle Olimpiadi di Londra nella corsa in linea su strada di ciclismo femminile. Per la due volte campionessa del mondo l’obiettivo dichiarato è quello della medaglia d’oro: per raggiungerla dovrà guardarsi soprattutto dalla solita Voss. La partenza avverrà a “The Mall”, di fronte a Buckingham Palace; dopo aver attraversato la “City” londinese le atlete oltrepasseranno il Tamigi all’altezza del Ponte di Putney per poi giungere al Parco di Richmond e alla villa Tudor Hampton Court Palace. Quindi il circuito di gara si sposterà nel Surrey con due giri intorno a Box Hill. Il percorso si chiuderà di nuovo a “The Mall”. Insieme a Giorgia Bronzini la nazionale italiana può contare su Monia Bacaille, Noemi Cantele e Tatiana Guderzo.

Ci sarà invece aspettare l’11 agosto per vedere in azione l’altra piacentina impegnata alle Olimpiadi, Manuela Gentili, in gara nella staffetta 4×400 metri. L’atleta di Castelsangiovanni sarà in pista venerdi’ 11 agosto alle 19.10 per le qualificazioni, e sabato 12 agosto alle 20.25 per l’eventuale finale all’Olympic Stadium.

Gli sportivi piacentini avranno la possibilita’ di seguire con simpatia altri 3 atleti, che durante la stagione difendono i colori di formazioni di Piacenza: si tratta dei pallavolisti Samuele Papi, Alessandro Fei e Lucia Bosetti, i primi due campioni della Copra Elior, la terza nuovo acquisto della Rebecchi Nordmeccanica. Oltre a loro, il tecnico Mauro Berruto, allenatore della squadra maschile, che a Piacenza ha compiuto il salto decisivo della sua carriera. Per tutti possibilita’ concrete di medaglia. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.