PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pappa e Cicci: torta al doppio cioccolato

L a cucina torna protagonista sulle pagine web di PiacenzaSera.it, con un nuovo appuntamento fisso. La nostra amica Katia Baldrighi, mamma e blogger nonché imprenditrice nel ramo cartoleria, ha deciso di condividere con noi alcune delle sue ricette. 

L a cucina torna protagonista sulle pagine web di PiacenzaSera.it, con un nuovo appuntamento fisso. La nostra amica Katia Baldrighi, mamma e blogger nonché imprenditrice nel ramo cartoleria, ha deciso di condividere con noi alcune delle sue ricette, pubblicate sul blog http://pappaecicci.blogspot.com/.Ecco una nuova proposta, tutta da gustare:   
e mettere una cucchiaiata di frosting su ognuno e riporre in frigo fino al momento di servire.

Ingredienti per la base
3 uova intere
100 gr di farina 00
150 gr di zucchero 
100 gr di burro
100 gr di cioccolato fondente
Preparazione
Sbattete le uova intere con lo zucchero e la farina (io nel Bimby 3 min. a vel 4, anche senza farfalla)
In un tegamino sul fuoco (o in una ciotola nel microonde) fate fondere il burro, quando sarà sciolto, fuori dal fuoco, aggiungete il cioccolato fondente che avrete prima  spezzettato un pochino (così si scioglierà e intanto si abbasserà la temperatura del burro e non rischierete di cuocere le uova), aggiungete il tutto alle uova montate e mescolate ancora per incorporare bene i due composti (io nel Bimby per altri 3 min. a vel 4)
Nel frattempo preparate una teglia di 28cm con bordo a ondine e piano rialzato imburrata e infarinata per bene e versatevi il composto all’interno, cuocete in forno caldo per 25 min. a 165°
Ingredienti per la crema
100 gr di cioccolato fondente
100 gr di cioccolato al latte
200 gr di panna
40 gr di burro
Preparazione della crema e finitura della torta
In un tegame sul fuoco mettete la panna, il  burro e i due tipi di cioccolato spezzettati e lasciate sul fuoco al minimo fino a quando non si saranno sciolti i pezzetti di cioccolato. Tenetela nel tegame finchè la torta non sarà  pronta,  ma se avete seguito passo a passo dovrebbe essere tutto sincronizzato, sfornate la torta e, subito, anche se è ancora calda, versate la ganache fino a riempire la scannellatura della torta, mettete in frigo per almeno un paio d’ore, io vi consiglio di  prepararla sempre la sera prima così da servirla ben fredda, magari accompagnata da un cucchiaio di panna montata o di gelato alla vaniglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.